Scienze

Gesticoli mentre parli? Tutta colpa dei pesci

Una recente ricerca americana svela un curioso particolare sulle origini evolutive della gestualità che accompagna la comunicazione verbale.

Perché quando parliamo, spesso gesticoliamo? Secondo un recente studio della Cornell University le origini di questo comportamento sono da ricercare… nei pesci.

Andrew Bass e i suoi colleghi hanno risalito il percorso neurologico ed evolutivo che lega la gestualità e la comunicazione sonora e sono arrivati in una zona del cervello che tutti i vertebrati, pesci compresi, hanno in comune in una precisa fase dello sviluppo embrionale.


Pesci chiacchieroni
«Le pinne pettorali dei pesci e gli arti anteriori degli altri animali sono utilizzati sia per la locomozione sia per la comunicazione gestuale»« spiega Bass. Per rendersene conto basta osservare con attenzione il cane o il gatto di casa. Secondo i ricercatori la rete neurale che controlla la sincronizzazione tra la comunicazione verbale e non verbale, e che controllerebbe anche il movimento delle pinne pettorali dei pesci, si troverebbe nel romboencefalo, la zona posteriore del cervello in formazione nella fase embrionale (comunemente detto abbozzo encefalico embrionario).

[Il linguaggio dei cani: ecco come riconoscerlo]

«L’abbinamento tra comunicazione sonora e gestuale degli animali sembra quindi avere le stesse origini evolutive dell’associazione umana tra parola e movimento delle mani. Ma questo è anche probabilmente parte della ben più ampia storia dell’evoluzione del linguaggio» conclude Bass.

15 luglio 2013 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us