Scienze

Fujifilm punta sul vintage, Cisco sull’ultra tascabile

Ecco le foto-video camere più nuove.

Fujifilm sceglie un look vintage anni ’50 per la sua compatta FinePix X100 mentre Cisco, dopo l'acquisizione di Pure Digital Technologies, sforna due nuove videocamere ultra tascabili Flip Video.

“La Fujifilm FinePix X100 ha un mirino sia ottico che elettronico”

Look retrò - Ecco il modello perfetto per i nostalgici delle vecchie macchine fotografiche a pellicola che però non vogliono rinunciare neanche a un briciolo di innovazione tecnologica. A dispetto del suo look retrò in metallo e pelle nera stile anni ‘50, la FinePix X100 di Fujifilm è una fotocamera con un sensore CMOS APS-C da 12,3 megapixel con processore EXR che garantisce le prestazioni di una reflex, uno schermo Lcd da 2,8 pollici e un obiettivo Fujinon f/2 equivalente a un 35mm. Oltre al look vintage, la principale caratteristica della nuova Fujifilm è un mirino “ibrido”, ossia sia ottico che elettronico a seconda dell’estro del fotografo. La FinePix X100, che registra anche video HD 720p, sarà disponibile nei primi mesi del 2011.

Video flip – Cisco, invece, mette a frutto l’acquisizione di Pure Digital Technologies, produttore delle Flip Video, sfornando nuovi modelli di videocamere ultra tascabili: Flip MinoHD e UltraHD. Entrambi i modelli registrano video in alta definizione con risoluzione 1280x720 e integrano uno stabilizzatore di immagini, ma la Flip MinoHD arriva solo fino a 30 fotogrammi al secondo, mentre la UltraHD raggiunge i 60 fps. Le nuove Flip Video sono già in vendita sul Flip Video Store, rispettivamente a 199 $ (8GB) e 149$ (4GB), e 229$ (8GB) e (4GB) 179$, e presto anche sugli scaffali virtuali di Amazon USA.

Nikon Coolpix. Guarda la gallery!

20 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us