Scienze

Freerice, indovina il significato delle parole e dona una ciotola di riso

Freerice, gioca contro la fame nel Mondo.

Aguzza l’ingegno e dona una ciotola di riso ad una persona bisognosa nel mondo! Questa è più o meno la filosofia dalla quale è nato Freerice.com, un sito basato su gioco a quiz che contribuisce a combattere la povertà nel mondo.

Il gioco, lanciato nel 2007, prevede una serie di domande a risposta multipla sul significato delle parole, e per ogni risposta corretta, il giocatore contribuisce a donare 10 grani di riso ad una persona residente in un Paese povero, come l’Uganda ed il Bangladesh, all’interno della convenzione internazionale del World Food Programme.

Il gioco è diventato così popolare che a solo un mese dal lancio su Freerice, al ritmo di circa 40.000 giocatori al giorno, è riuscito a donare 50.000 ciotole di riso al giorno, mentre oggi è in grado di sfamare più di 4 milioni di persone al giorno. Il riso è pagato dalla pubblicità del sito: ogni volta che un giocatore indovina la risposta sul significato di una parola, il banner pubblicitario in fondo alla pagina cambia, ed è così che l’investitore paga i 10 grani di riso. La consegna del riso, invece, è garantita dagli operatori del WFP.

Freerice è l’esempio di come una buona idea possa crescere in rete, e promuovere una buona causa. Per il futuro il sito prevede di conquistare i Social Network, sbarcando su Facebook e Twitter, come da tempo richiedono gli utenti. In più, Freerice, per contribuire a combattere la fame del mondo, è pronto a conquistare anche gli utenti di iPhone e iPad con nuove materie tra cui matematica, arte e chimica e sfamare sempre più persone. Pronti a giocare su Freerice?

Scritto da Missunderstanding

16 settembre 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us