Scienze

Fotocamera a bulbo oculare per cellulari

È in grado di effettuare anche lo zoom.

L’occhio umano è una macchina meravigliosa così alcuni ricercatori statunitensi stanno lavorando a una fotocamera simile al bulbo oculare umano in grado di effettuare anche lo zoom.

“Il segreto della messa a fuoco dell’occhio umano è la curvatura del bulbo”

Occhio bionico - L’occhio umano ha un “design” davvero interessante, racconta John Rogers, professore di scienza e ingegneria dei materiali presso l'Università di Illinois, Urbana-Champaign. La sua superficie curva sensibile alle radiazioni luminose (fotorecettori) - la retina - è molto diversa da una tradizionale fotocamera digitale che invece utilizza un sensore piatto. Ed è proprio la curvatura del bulbo oculare, grazie all’azione congiunta di cristallino e cornea, di mettere a fuoco i raggi luminosi sulla retina, mentre le immagini catturate dalle fotocamere tendono ad essere “appiattite”.

C’è anche lo zoom - Sulla base del funzionamento della struttura e del funzionamento dell’occhio umano, i ricercatori dell’Università Illinois hanno sviluppato un prototipo di macchina fotografica digitale basata su una cellula fotoelettrica curva. Inoltre per aggiungere la funzione di zoom hanno sperimentato un materiale fotosensibile flessibile in grado di modificarsi per mettere a fuoco gli oggetti vicini e lontani. Al momento il prototipo è solo in grado di processare poche centinaia di pixel contro le migliaia di pixel delle attuali fotocamere digitali. Si tratta comunque di un passo importante per una fotocamere che potrebbe presto inserita sugli smartphone.

Scopri i segreti di Chatroulette. Guarda la gallery!

19 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us