Scienze

Foto ritoccate: individuale così

Software e consigli per "beccare" Photoshop.

Se usati bene, programmi come Photoshop sono degli strumenti fantastici per migliorare la qualità delle foto. Se sei curioso di sapere se l'immagine che stai guardando è originale o ritoccata, ecco qualche trucco e programma per scoprirlo.

Scopri l'inganno - Migliorare le immagini prima di pubblicarle su web o sulle riviste è ormai una prassi consolidata. Spesso te ne accorgi perché sono presenti degli errori madornali come la scomparsa di qualche braccia o l'aggiunta di un piede, altre volte l'inganno è più sottile e serve qualche dritta per smascherarlo. Se l'immagine che hai sotto agli occhi ti “puzza” controlla innanzitutto la direzione della luce: in una foto originale deve provenire dalla stessa parte per tutti i soggetti. Anche la direzione dello sguardo può aiutarti a capire se una foto è stata contraffatta: va bene un leggero “strabismo” ma quando è eccessivo c'è qualcosa che non quadra. Fai inoltre attenzione alle “ripetizioni” perché con gli attuali programmi di fotoritocco è semplicissimo “clonare” intere zone dell'immagine.

Vera o falsa? - Se ti resta ancora qualche dubbio sull'autenticità di un'immagine chiedi aiuto a qualche programma dalla vista infallibile. Image Error Level Analysis, per esempio è un servizio online gratuito che analizza le immagini alla ricerca di possibili anomalie. Carichi l'immagine “sospetta” e nel giro di un attimo ti arriva il report che ti mostra la percentuale delle modifiche presenti nella foto. Anche il programma gratuito JPEGsnoop ti dà una mano a smascherare i potenziali fotomontaggi. Basta installarlo, dargli in pasto la foto incriminata, e lui parte alla ricerca di informazioni sospette memorizzate nel file. Non aspettarti miracoli, sia bene inteso, ma il tuo intuito, unito alle prove raccolte da questi due strumenti, ti aiuta sicuramente a “vederci più chiaro”.

In più jacktech.it trovi:

11 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us