Focus

Film Amanda Knox: presto anche la versione inglese

Arriverà anche la versione in inglese!

hayden-panettiere-amanda-knox-1-619x400_196192
|

Le riprese del film Amanda Knox Story, con Hayden Panettiere nel ruolo della studentessa americana accusata dell’omicidio di Meredith Kercher, sono iniziate e all’orizzonte si profila un secondo progetto cinematografico inglese.

 

“Il film inglese sarà diretto da Michael Winterbottom e l’attore Colin Firth è già nel cast”

 

Ciak si gira – Sono iniziate le riprese a Poggio Nativo, in provincia di Rieti, del film “Amanda Knox Story” per l’americana Lifetime Tv sul delitto di Meredith Kercher, la studentessa inglese uccisa a Perugia la notte del primo novembre 2007. Amanda Knox, condannata in primo grado insieme a Raffaelle Sollecito, sarà interpretata da Hayden Panettiere, la celebre cheerleader della serie TV Heroes, mentre a Paolo Romio è affidata la parte del fidanzato complice. Le prime immagini rubate dal set mostrano un’incredibile ricostruzione dei dettagli e una straordinaria somiglianza tra Hayden e Amanda, grazie al trucco, ma c’è chi pensa che la studentessa di Chicago sia più carina della giovane promessa di Hollywood.

 

Hayden e Amanda: niente incontro – La bionda Hayden, in un’intervista, ha dichiarato di essere lusingata per essere stata scelta dal regista per Robert Dornhelm per interpretare il ruolo di Amanda Knox e che ha anche cercato di incontrare Amanda in carcere per riuscire a calarsi meglio nella parte. Le autorità italiane hanno però negato la sua richiesta perché avrebbe potuto pregiudicare il processo di secondo grado fissato per il prossimo novembre.

 

C’è anche un film inglese - Il film TV della Lifetime non avrà però l’esclusiva sulle vicende di Amanda Knox perché anche il regista inglese Michael Winterbottom ha in cantiere un film ispirato all'omicidio di Meredith Kercher. Winterbottom, insieme all’attore Colin Firth già scritturato per la parte del giornalista che indaga sull’omicidio di Perugia, hanno recentemente visitato i luoghi del delitto e incontrato la giornalista americana Barbie Latza Nadeau, che vive a Roma e ha scritto il libro libro “Angel Face: The True Story of Student Killer Amanda Knox”. Winterbottom ha dichiarato che non si “sbilancerà” sull’innocenza e la colpevolezza di Amanda.

 

Sequestro in agguato – Che si tratti della versione americana o di quella inglese, i legali di Amanda Knox e Raffaelle Sollecito hanno già annunciato azioni legali contro qualsiasi film che si ispiri a questa vicenda. I due ex fidanzati sono stati condannati in primo grado rispettivamente a 26 e 25 anni di carcere perché riconosciuti colpevoli dell'omicidio di Meredith Kercher e il prossimo 24 novembre inizierà per entrambi il processo di secondo grado. È “impensabile”, quindi, che si possa anche solo immaginare di girare dei film su un caso giudiziario ancora aperto. Se i film uscissero prima della fine del processo, che si preannuncia lungo, i legali ne chiederanno l’immediato sequestro. Anche la famiglia della vittima, Meredith Kercher, ritiene “inopportuno” qualsiasi film ispirato al delitto della propria figlia e i suoi avvocati sono già sul piede di guerra.

 

guarda le foto rubate dal set

 

28 ottobre 2010