Focus

Felix Baumgartner supera il muro del suono

L'austriaco riesce nella sua spettacolare impresa: si lancia da 39.000 metri e supera il muro del suono in caduta libera. VIDEO

image_proxy_large1
Alcune immagini del salto di "Felix il grande". Tutte le foto dell'impresa di Felix |

Felix Baumgartner ce l'ha fatta (vedi video a fondo pagina), ed entra nella storia come il primo uomo ad aver superato il muro del suono in caduta libera. Dopo un'ascensione di 2 ore e 37 minuti a bordo della speciale capsula che lo ha portato a 39.045 metri (2500 metri in più alto di quanto originariamente previsto), l'austriaco ha aperto il portellone e si è buttato dalla stratosfera.

Oltre il muro del suono. In poche decine di secondi ha superato la velocità del suono (1110 km/h), toccando la velocità record di 1342 km/h, per poi aprire il paracadute dopo 4 minuti e 19 secondi di caduta libera. Dopo altri 4 minuti Felix ha toccato terra, tra l'entusiasmo del suo staff che lo ha seguito dal centro controllo missione di Roswell, nel New Mexico. In tutto il volo è durato 9 minuti e 3 secondi.
Nella prova non sono mancati i momenti di tensione: il primo pochi secondi dopo il lancio, quando Felix ha iniziato a ruotare vorticosamente su se stesso impiegando qualche istante per riprendere il controllo del suo corpo (e la diretta video ha sfumato per alcuni secondi sulla sala di controllo); il secondo quando ha improvvisamente smesso di parlare, subito dopo aver superato il muro del suono, probabilmente affaticato per l'incredibile sforzo.
Una volta toccato il suolo Baumgartner si è inginocchiato ed è stato immediatamente raggiunto in elicottero da alcuni dei suoi tecnici e dai medici.

Tutti i record di Felix. Anche se mancano ancora le conferme ufficiali, con questo incredibile salto Felix ha conquistato in una volta sola almeno 3 record:
- il suo pallone è quello che è arrivato alla maggior altezza mai registrata fino ad oggi con un equipaggio umano
- il salto è stato il più alto mai tentato
- è stato il primo uomo a superare il muro del suono a corpo libero

Il lancio di Baumgartner ha coinciso con il 65esimo anniversario dello storico volo di Chuck Yeager, il pilota americano che diventò il primo uomo a rompere il muro del suono a bordo di un aereo.

Speciale Baumgartner: tutti i segreti della missione stratos, i preparativi, le tecnlogie e i materiali di un'impresa ai confini dello spazio

 

Guarda anche una versione più lunga (4 minuti 25 secondi) della storia della missione con tutti i dettagli e le immagini in soggettiva.


 

14 ottobre 2012 | Franco Severo