Scienze

Estate hi-tech: il primo bagnino Robot

Salvataggi record sulle spiagge Usa.

Un esperimento hi-tech illustra come saranno i Baywach in futuroQuesta estate, in una delle spiaggie più pericolose dalla California, i bagnini hanno un nuovoalleato: Emily, il primo robot in grado di salvare i bagnanti in mare.

“Traina fino a riva un uomo adulto senza difficoltà”

Bagnino telecomandato – Il suo nome è l’acronimo di: EMergency Integrated LifesavinglanYard, ovvero un supporto per il salvataggio integrato uomo-macchina. Funziona così:quando un bangino vede un bagnante in difficoltà, lancia Emily in acqua. I sensori del Robotindividuano il bagnante: un sonar lo localliza in acqua e una telecamera lo osserva mentreannaspa tra le onde. Una volta raggiunto l’uomo in pericolo, l’altoparlante di Emily parla con la voce del bagnino a terra, che lo rassicura e gli dice di aggrapparsi al salvagente delRobottino.

Piccolo ma capace - Le dimensioni di Emily sono piuttosto ridotte: è lungo un metro emezzo, ovvero è poco più grande del classico salvagente da Baywatch americani: rosso,lungo e affusolato come un sigaro, per nuotare efficacemente tra le onde dell’Oceano. E inoltre riesce a portare in braccio appena 7 chili di peso. Ma, quando nuota nell’acqua, è ingrado di trascinare in salvo una persona, trainandola fino a riva.

Come è fatto – Il primo Baywatch cibernetico è costruito dall’americana Hydronalix, azienda specializzata in tecnologie marine che, dopo la sperimentazione, ha già inprogramma la versione 2.0 del Robot e la sua commercializzazione dalla prossimaprimavera, ad un prezzo di circa 3.500 dollari. Il motore a idrogetto è come quello cheutilizzano i normali jetski, utile e veloce in caso di salvataggio.

Guarda le invenzioni che cambieranno il mondo

28 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us