Scienze

Elettricità senza fili

Siete stanchi di quell'insopportabile groviglio di cavi che si nasconde sotto la scrivania o dietro il televisore? Dal Giappone arriva una novità che rivoluzionerà la trasmissione dell'elettricità. Il segreto è tutto in uno strato di materiale plastico, grande pressappoco come una rivista e spesso soltanto un millimetro, che trasmette energia elettrica fino a 40 watt agli apparecchi che gli vengono posti a contatto. Il tutto senza nessun tipo di collegamento via cavo. Per realizzarlo, Takao Someya e i colleghi dell'Università di Tokyo hanno utilizzato una speciale molecola organica, il pentacene, la cui conduttività elettrica può essere controllata. Gli apparecchi posti sopra o a fianco del materiale contengono un dispositivo di ricezione che si attiva in prossimità del materiale stesso, assorbendone poi l'energia trasmessa. Secondo i ricercatori i costi di produzione saranno così ridotti da permettere una produzione di massa e l'installazione del materiale all'interno di mobili, muri, soffitti che alimenteranno così una nuova classe di apparecchiature elettriche. Ci vorranno però almeno altri cinque anni perché questo possa avvenire. (Foto: il materiale che trasmette elettricità senza fili messo a punto in Giappone è a prova di radiazioni elettromagnetiche. Perciò è sicuro, e per dimostrarlo gli scienziati lo hanno impiegato per accendere un led sul fondo di una boccia contenente un pesce rosso.)

3 maggio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us