Scienze

Dove sono finiti i tornado?

Fino ad oggi, nel mese di luglio (2012), sugli Stati Uniti, ci sono stati solo 15 tornado, contro una media di 134, un record numerico in negativo da quando si...

Fino ad oggi, nel mese di luglio (2012), sugli Stati Uniti, ci sono stati solo 15 tornado, contro una media di 134, un record numerico in negativo da quando si iniziò a contare il numero di tale fenomeno atmosferico a partire dai primi anni Cinquanta. Se si rimarrà su questa strada si frantumerà il vecchio record di soli 42 tornado che si ebbero nel luglio 1960. Ma come è possibile? Non erano, anche questi fenomeni, in aumento a causa dell’effetto serra in crescita? Come si spiega tutto ciò? La risposta c’è ed è chiara: "La parola chiave è siccità", ha spiegato Bob Henson, un meteorologo del National Center for Atmospheric Research in Boulder, Colorado. Minori quantità di pioggia significano meno possibilità di tornado, che si formano solo quando ci sono temporali. "Se non ci sono temporali, non è possibile che si formi un tornado", ha detto Henson. La siccità ha colpito gran parte del Paese americano, con quasi due terzi dei 48 Stati che ha raggiunto gradi che vanno dal moderato all’eccezionale. Il motivo della siccità - e quindi la mancanza di tornado - è la presenza di una alta pressione che forma una "cupola di calore" su gran parte del Paese. Non tutto l'anno è stato pigro di tornado
L'anno 2012 era iniziato in modo diverso, con un'attività di tornado insolitamente alta. Nel mese di marzo, per esempio, ci sono stati 151 tornado, un numero ben sopra la media, che causò danni per milioni di dollari. Ma dal momento che la siccità si è intensificata in tarda primavera e in estate, anche i tornado si sono “prosciugati”. Da tanti anni a questa parte, una grande percentuale di tornado si verificano nell’ambito di una manciata di giorni, quando le condizioni sono favorevoli alla formazione dei vortici (come forti venti in quota e aria instabile in prossimità del suolo). Quest'anno non è stato diverso: un terzo dei tornado dell'anno si sono verificati in soli tre giorni: 29 febbraio, 2 marzo e 14 aprile, quando ci sono stati 153 tornado. Gli anni che hanno segnato il maggior numero di tornado in luglio sono stati il 2002, il 2006 e 2007. Sia il 2002 che il 2006 hanno avuto il mese di luglio più caldo dal secolo scorso, così come si preannuncia essere il luglio del 2012. Anche se mancano alcuni giorni alla fine del mese e non è detto che non si possano avere tornado, ma sarà difficile comunque, arrivare a superare il record in negativo nel numero dei tornado.

27 luglio 2012 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us