Scienze

Decifrato il Dna di un fossile

Un antico bisonte ha ceduto i segreti delle sue cellule.

Decifrato il Dna di un fossile
Un antico bisonte ha ceduto i segreti delle sue cellule.

L'immagine di un bisonte nella grotta di Altamira, in Spagna. Molto probabilmente si tratta di Bison priscus, lo stesso da cui è stato estratto il Dna.
L'immagine di un bisonte nella grotta di Altamira, in Spagna. Molto probabilmente si tratta di Bison priscus, lo stesso da cui è stato estratto il Dna.

Per la prima volta, alcuni ricercatori sono riusciti a leggere completamente proteine e Dna provenienti di un fossile. L'animale ha circa 55.000 anni, e appartiene a una specie estinta di bisonte (il Bison priscus) che viveva nelle latitudini settentrionali (Siberia e Alaska). Il fossile proveniente dalla Siberia ha svelato la sequenza degli aminoacidi (i mattoncini che costituiscono le proteine) dell'osteocalcina, una proteina delle ossa, e di un tratto di Dna. Quest'ultimo non era nel nucleo della cellula, ma era in piccoli organelli cellulari, i mitocondri. Secondo i ricercatori, che lavorano presso l'università di Newcastle upon Tyne, in Inghilterra, e nelle università di Oxford, Harvard e Statale del Michigan, la tecnica di estrazione potrebbe essere applicata anche a fossili che hanno il doppio dell'età del bisonte.
Ricreare il passato. Infine, poiché la sequenza degli aminoacidi nelle proteine è direttamente collegata a quella del Dna, è possibile in questo modo risalire anche alla struttura della “molecola della vita” per le proteine scoperte. Il Dna non può durare più di 100.000 anni, mentre le proteine, secondo i calcoli degli scienziati, potrebbero essere rintracciabili anche dopo 10 milioni di anni. Se la ricerca sarà ripetibile, il metodo potrebbe essere usato per confrontare le differenze nelle sequenze di Dna tra specie fossili e specie moderne, e quindi vedere direttamente come le specie si sono evolute. Non siamo ancora a Jurassic Park, ma forse è il primo timido passo nella ricostruzione del passato.

(Notizia aggiornata al 15 novembre 2002)

14 novembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us