Scienze

Neanderthal e Sapiens si sono incontrati molto prima di quanto si pensava

Uno studio sul DNA di reperti di Neanderthal suggerisce che abbiano incontrato i Sapiens in Medio Oriente, 100.000 anni prima di arrivare in Europa.

Il femore di un Neanderthal rinvenuto in Germania mette in discussione le più consolidate e condivise opinioni sui modi e sui tempi dell'incontro tra Neanderthal (Homo neanderthalensis, ominide affine ai Sapiens) e Sapiens (Homo sapiens, l'essere umano moderno).

Lo studio, che al momento richiede ulteriori conferme, è pubblicato su Nature Communications. In sintesi, rivela che l'analisi dell'mtDNA (dna mitocondriale) e dell'nDNA (dna nucleare) sui reperti mostra una inattesa commistione genetica tra Neanderthal e Sapiens che suggerisce che i due si siano incontrati prima di quanto si è finora pensato.

Si riteneva che i Sapiens incontrarono i Neanderthal dopo che questi si erano già consolidati in Europa, meno di 100.000 anni fa. Il nuovo studio suggerisce una possibile relazione inversa e forse addirittura di oltre 100.000 anni precedente: 200-220.000 anni fa, individui che hanno poi dato origine all’Homo sapiens in Africa hanno incontrato e si sono accoppiati con i progenitori dei Neanderthal in Medio Oriente.

Che cosa sia accaduto di quei precursori dei Sapiens non è dato saperlo: la loro migrazione si interruppe e di quella tribù si è persa ogni traccia. Prima del successivo, grande viaggio sarebbero passati 100.000 anni.

10 luglio 2017 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us