Scienze

Neanderthal e Sapiens si sono incontrati molto prima di quanto si pensava

Uno studio sul DNA di reperti di Neanderthal suggerisce che abbiano incontrato i Sapiens in Medio Oriente, 100.000 anni prima di arrivare in Europa.

Il femore di un Neanderthal rinvenuto in Germania mette in discussione le più consolidate e condivise opinioni sui modi e sui tempi dell'incontro tra Neanderthal (Homo neanderthalensis, ominide affine ai Sapiens) e Sapiens (Homo sapiens, l'essere umano moderno).

Lo studio, che al momento richiede ulteriori conferme, è pubblicato su Nature Communications. In sintesi, rivela che l'analisi dell'mtDNA (dna mitocondriale) e dell'nDNA (dna nucleare) sui reperti mostra una inattesa commistione genetica tra Neanderthal e Sapiens che suggerisce che i due si siano incontrati prima di quanto si è finora pensato.

Si riteneva che i Sapiens incontrarono i Neanderthal dopo che questi si erano già consolidati in Europa, meno di 100.000 anni fa. Il nuovo studio suggerisce una possibile relazione inversa e forse addirittura di oltre 100.000 anni precedente: 200-220.000 anni fa, individui che hanno poi dato origine all’Homo sapiens in Africa hanno incontrato e si sono accoppiati con i progenitori dei Neanderthal in Medio Oriente.

Che cosa sia accaduto di quei precursori dei Sapiens non è dato saperlo: la loro migrazione si interruppe e di quella tribù si è persa ogni traccia. Prima del successivo, grande viaggio sarebbero passati 100.000 anni.

10 luglio 2017 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us