Scienze

Creata la prima cornea artificiale

Una cornea artificiale a base di polimeri.

Gli scienziati del Fraunhofer Institute hanno prodotto una cornea artificiale a base di polimeri. Si tratta di un polimero oftalmologico creato in laboratorio, che si addatta in maniera precisa all’occhio umano.

“Un progetto europeo per produrre un impianto artificiale che si collega all’occhio umano”

Scoperta storica? – Il nome Joachim Storsberg non dice niente ai più, ma è lui il papà del nuovo polimero che potrebbe aiutare migliaia di pazienti in attesa di un trapianto di cornea in tutto il mondo. I danni alla cornea affliggono milioni di persone nel mondo e causano almeno 5 millioni di ciechi ogni anno, secondo i dati del WHO. Il risultato dell’Artificial Cornea Project, il progetto europeo che ha impegnato i ricercatori di tutto il continente per 3 anni, potrebbe risolvere in parte i problemi connessi ai trapianti e ridurre i tempi di attesa.

Come funziona – La cornea si deve legare al bordo dell’occhio, ma deve anche essere libera da cellule al suo interno. Per risolvere il problema è stato utilizzato un polimero molto usato per le operazioni oftalmologiche, che è stto adattato tramite altri speciali polimeri sui bordi. Con l’azione congiunta di una proteina per la crescita, il bordo modificato ha incrementato la crescita delle cellule nella zona periferica dell’impianto. Così le stesse cellule dell’individuo trattengono la cornea artificiale nella giusta posizione. Al centro della cornea le cellule invece non crescono e ci si vede attraverso. La cornea artificiale si muove liberamente con la palpebra e deve rimanere umida da entrambe le facce, per questo il polimero scelto è idrofobico e permette alle lacrime di lubrificarne la superficie .

In futuro occhi bionici - La fase sperimentale è ora terminata e la cornea artificiale ha passato tutti i test clinici previsti dai ricercatori. È attesa adesso una sperimentazione sui pazienti, da eseguire durante il 2010.

18 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us