Scienze

Cosa succede se un aereo vola troppo in alto?

Se un aereo di linea vola ad altezze eccessive possono esserci dei problemi. Ma anche qualche vantaggio economico.

Per gli aerei di linea, librarsi ad altezze eccessive causa gravi complicazioni, compromettendo, tra le altre cose, il funzionamento dei motori. Superata infatti la soglia dei 50.000 piedi (circa 15 km, mentre l'altezza di volo di crociera di un aereo con passeggeri è di solito intorno ai 10 km), la densità dell'aria si abbassa troppo, diminuendo la cosiddetta portanza del velivolo: in altri termini, il numero di molecole d'aria che scorrono sulle ali, sostenendolo, diminuirebbe pericolosamente facendo perdere quota e velocità all'aereo, che entrerebbe nel cosiddetto stallo, rischiando di precipitare.

Non solo svantaggi. Inoltre, se un aereo viaggia a quote troppo alte, la quantità di ossigeno diventa sempre più scarsa mandando in sofferenza i motori che per funzionare al meglio hanno bisogno di aria. Nonostante questi svantaggi, per gli aerei di linea mantenere un'altezza intorno o ai 34.000 piedi (10 km) comporta tuttavia anche dei benefici. Uno su tutti: il risparmio di carburante, dovuto alla minore resistenza dell'aria sulla superficie del velivolo, che permette all'aereo di spingere di più consumando di meno.

26 giugno 2022 Massimo Manzo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us