Scienze

Controlla i sogni come in un videogame

Uno studio sul rapporto tra videogame e sogni.

Un nuovo studio mette in evidenza il rapporto tra videogame e sogni: pare che i giocatori assidui siano in grado di controllare i sogni, sconfiggere gli incubi e passare al livello successivo.

“Una ricerca psicologica evidenzia le capacità oniriche dei gamer”

Medicine del futuro? – Secondo la Dott.ssa Jayne Gackenbach, psicologa in forze alla Grant MacEwan University del Canada e altamente specializzata nello studio dei sogni, i videogiocatori potrebbero avere una sorta di controllo della loro attività onirica. Questa abilità potrebbe servire per combattere traumi mentali e incubi, attraverso realtà alternative: i sogni sono realtà alternative biologiche, mentre i videogame sono realtà alternative create dalla tecnologia umana.

Una lunga ricerca - Come riporta LiveScience i risultati e le scoperte della psicologa verranno presentati alla Sesta conferenza Games for Health a Boston, ma il suo lavoro è cominciato molto tempo fa. Jayne Gackenbach si è interessata prima dei sogni lucidi, in cui si ha una sorta di coscienza del sognare. I risultati hanno evidenziato una comune capacità di concentrazione "superiore": sia nei soggetti che affermano di avere sogni lucidi, che nei gamer più assatanati.

Sognando Lara Croft - Poi dal 2006 ha analizzato altri sogni di giocatori e non-giocatori. In due studi effettuati chi giocava con frequenza e aveva un sogno lucido, si vedeva in prima e terza persona, fuori dal proprio corpo. E molti hanno riportato una sorta di controllo che determina la possibilità di effettuare dei cambiamenti all’interno del sogno. Ovvero come il personaggio di un videogame.

26 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us