Scienze

Come sfondare su YouTube? Ce lo racconta Lonelygirl15

Lonelygirl15: un falso d'autore su YouTube.

Qualcuno si ricorda di questa ragazza “triste” che raccontava al mondo i suoi problemi adolescenziali dal palcoscenico di YouTube? Ebbene, si è poi scoperto che era un’attrice professionista con alle spalle degli sceneggiatori, ma intanto l’esperimento mediatico si è trasformato in un business redditizio che ha fruttato parecchio.

“Lonelygirl15 ha fatto guadagnare ai suoi autori ben 5 milioni di dollari”

Sola soletta – Il primo video “amatoriale” di Lonelygirl15 arriva su YouTube il 16 giugno 2006. Racconta di chiamarsi Bree e di avere 16 anni. Confessa che la sua vita è noiosa, che i suoi genitori sono dei fanatici religiosi che la fanno studiare a casa e che non esce quasi mai dalla sua cameretta. Ha un solo amico, Daniel, che ogni tanto riesce a trascinarla nel mondo reale. Una storia banale, vero? Invece è un successo strepitoso: nel giro di un paio di mesi i video di Bree sono tra i più cliccati di YouTube. Come succede spesso in questi casi, c’è chi si appassiona alle avventura di questa giovane ragazza americana, e chi invece urla al falso. Non ci vuole molto per scoprire che le “male lingue” hanno ragione: Bree, in realtà, è l’attrice Jessica Rose, e alle sue spalle c’è una vera e propria sceneggiatura studiata a tavolino da un team di professionisti della fiction (Greg Goodfried, Miles Beckett e Mesh Flinders).

Tutto finto – Il trio, scoperto l’inganno, teme che la web audience avrebbe smesso di guardare il video-diario di Lonelygirl15, invece dal 2006 al 2008 la nostra Bree riesce a racimolare oltre 110 milioni di visite. Chi se ne frega, insomma, se è un “fake” quando riesce ad appassionare così tanti web-spettatori. Così, Beckett e Goodfried fondano la casa di produzione LG15 Studios/Telegraph Ave Productions, realizzano nuovi episodi e uno “spin-off” inglese chiamato in England "KateModern" andato in onda su Bebo e guadagnano la bellezza di ben 5 milioni di dollari.

Guarda il video!

Miss Facebook 2010. Guarda la gallery!

21 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us