Scienze

Come riconoscere una macchina

Identificare un'auto o una faccia fa scattare nel cervello gli stessi meccanismi.

Come riconoscere una macchina
Identificare un'auto o una faccia fa scattare nel cervello gli stessi meccanismi.

Riconoscere un'automobile mette in funzione circuiti cerebrali particolari.
Riconoscere un'automobile mette in funzione circuiti cerebrali particolari.

I veri esperti di automobili riescono a riconoscere i singoli modelli esattamente come riconoscono le facce. Utilizzano cioè le stesse strutture cerebrali che sono comunemente usate per riconoscere oggetti familiari. Si sapeva già che per riconoscere le facce, il cervello “ragiona” in maniera olistica, cioè le vede e le riconosce come una singola struttura e non, come accade per altre immagini, “spezzettandole” in frammenti riconoscibili; non si sapeva se il cervello utilizzasse gli stessi circuiti cerebrali che usa per le facce anche per altri oggetti familiari, come appunto le automobili o gli uccelli (nel caso di birdwatcher).
Questa ricerca, condotta da due università di Boulder, nel Colorado (Usa) hanno invece chiarito che una volta diventate familiari, le automobili sono codificate nello stesso circuito che riconosce le facce. Per questa ragione, dicono i ricercatori, ci potrebbero essere dei problemi quando un esperto di automobili deve riconoscere una macchina e una faccia allo stesso tempo. Questo accade solo per gli esperti di automobili, che sanno riconoscere a una sola occhiata la marca e il modello, perché usano gli stessi circuiti cerebrali per identificare macchine e facce.

(Notizia aggiornata al 12 marzo 2003)

10 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us