Scienze

Clima: il luglio 2015 è stato il più caldo dal 1880

Il mese di luglio 2015 risulta essere il più caldo mese di luglio dal 1880 ad oggi e i primi sette mesi dell’anno i più caldi da sempre.

Il nostro pianeta ha segnato un nuovo record: il mese di luglio appena trascorso risulta essere quello che a livello planetario è stato il luglio più caldo da che vengono registrate le temperature in modo scientifico, ossia dal 1880 ad oggi.

I dati sono stati raccolti ed elaborato dal NOAA o National Oceanic and Atmospheric Administration degli Stati Uniti. Secondo l’Ente la temperatura media di luglio è risultata essere di 16,61°C, ossia di 0,65°C sopra la media del secolo scorso.

Ma c’è di più: i primi sette mesi dell’anno (gennaio-luglio) risultano essere anch’essi mesi record per la temperatura, con 0,85°C sopra la media del ventesimo secolo. Questo fa pensare che il 2015 possa diventare l’anno più caldo di sempre.

ANCHE AREE SOTTO LA MEDIA. Le aree più calde della Terra durante il mese di luglio sono state gran parte dell’Africa, il Sud America, parte del sud Europa, il centro-Asia e la parte occidentale degli Stati Uniti.

Paradossalmente le aree orientali della Scandinavia, la Russia occidentale l’Asia del sud e dell’est e parte del centro-nord America sono risultate più fredde della media.

E L’ITALIA? Per l’Italia luglio 2015 è stato un mese estremamente caldo, facendo segnare un'anomalia di circa +3,6°C sopra la media del periodo di riferimento (1971-2000) e risultando pertanto il luglio più caldo dal 1800 ad oggi.

L'anomalia ha addirittura superato di circa un grado quella del luglio 2003, che si fermò a +2.6°C. Il 2003, fino al mese scorso, risultava il detentore di quattro primati mensili assoluti: i mesi di maggio, giugno, luglio e agosto erano infatti i più caldi di sempre con anomalie rispettivamente di +2,8°C, +4,82°C, +2,6°C e +3,8°C rispetto al periodo di riferimento.


L'anomalia record di luglio 2015 porta anche la media "parziale" dell'anno in corso (calcolata sul periodo gennaio-luglio) ad un'anomalia superiore a quella del 2014, che - ricordiamo - chiuse a +1,45°C come anno più caldo di sempre.

24 agosto 2015 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us