Ciglia nelle orecchie

Ciglia truccate con un mascara fosforescente? Non proprio. Quelle che vedete in effetti sono "ciglia", ma con gli occhi c’entrano poco. Sotto al microscopio a scansione elettronica ci è finita...

spl_p434067
Ciglia nelle orecchie
Ciglia truccate con un mascara fosforescente? Non proprio. Quelle che vedete in effetti sono "ciglia", ma con gli occhi c’entrano poco. Sotto al microscopio a scansione elettronica ci è finita questa volta una cellula ciliata. E' una delle oltre 18 mila cellule del cosiddetto "organo di Corti" - dal nome del chirurgo italiano che lo scoprì - o orecchio interno, fondamentale per il nostro udito.
Un particolare fluido, chiamato endolinfa, raccoglie le vibrazioni percepite dall’orecchio esterno e le trasmette a queste cellule, che iniziano a ondeggiare. Il movimento viene poi convertito in impulso elettrico e trasmesso al cervello, che interpreta il segnale e lo riconosce come suono. Nelle orecchie delle persone con problemi d’udito spesso le cellule ciliate sono danneggiate e incapaci piegarsi in risposta alle vibrazioni.
Scopri se hai orecchio per la musica.
27 Febbraio 2008 | Elisabetta Intini