Scienze

Che cos’è l’antimateria?

La fisica quantistica ha dimostrato che tra le particelle esiste una simmetria fondamentale: per ciascuna di esse può esisterne una simmetrica, dotata della stessa massa, ma con carica elettrica opposta.

La fisica quantistica ha dimostrato che tra le particelle esiste una simmetria fondamentale: per ciascuna di esse può esisterne una simmetrica, dotata della stessa massa, ma con carica elettrica opposta. Per quanto riguarda le altre proprietà, anch’esse sono uguali o uguali con segno opposto.

A ogni particella corrisponde quindi una “antiparticella”: così l’elettrone ha come antiparticella una particella di carica positiva, il positrone; il protone ha l’antiprotone, eccetera.

In generale, la distinzione tra particella e antiparticella è puramente convenzionale. Si dicono “particelle” quelle che si trovano in superiorità nel nostro ambiente fisico, come gli elettroni e i protoni. In un simile ambiente le loro antiparticelle scompaiono per annichilazione, sono cioè effimere.

Per produrre le antiparticelle si può generare un urto tra due particelle ad alta energia. In questo caso una parte di energia si converte in materia e antimateria. Questa teoria induce a pensare che in qualche parte dell’universo possano esistere mondi di antimateria, abitati da antiuomini.

Approfondimenti

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La forza sovrumana del lottatore greco Milone, i pugni di acciaio di John L. Sullivan, la determinazione di Alfonsina Strada nel voler partecipare, unica donna, al Giro d’Italia... I personaggi che si sono distinti nel mondo dello sport sono ovviamente tantissimi. A chi dare spazio, in occasione delle Olimpiadi? Scopritelo in edicola.

ABBONATI A 29,90€

I comportamenti, le regole, i codici e l'organizzazione del mondo vegetale. In più: gli strascichi della long Covid, l'importanza degli abbracci e alla scoperta di Abel, un androide dell’Università di Pisa nato per interagire con noi umani.

ABBONATI A 29,90€
 
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.
ABBONATI A 29,90€
Follow us