Scienze

Due nuove particelle subatomiche scoperte al CERN

Due nuovi arrivati nella famiglia dei barioni - la stessa di protoni e neutroni - aiuteranno a restringere ulteriormente le possibilità di configurazione dei quark nella materia.

L'esperimento LHCb dell'acceleratore LHC al CERN di Ginevra ha individuato due nuove particelle subatomiche mai osservate finora. Si chiamano Xi_b'- e Xi_b*- (scriverlo è più semplice che pronunciarlo) e appartengono alla famiglia dei barioni.

I barioni sono formati da tre particelle subatomiche elementari, i quark, legati da una forza nucleare forte. Sono barioni anche protoni e neutroni che, variamente combinati insieme agli elettroni, danno origine a ogni elemento della tavola periodica.

Vecchie conoscenze. L'esistenza di Xi_b'- e Xi_b*- era già stata prevista dai modelli di fisica quantistica, ma finora non era stato possibile osservarli, e non era pertanto nota la loro massa. Finalmente è stata calcolata: entrambi i nuovi barioni sono incredibilmente massivi: oltre sei volte più dei protoni.

caratteristiche. Entrambi contengono un quark bottom o beauty (responsabile di gran parte della loro massa), un quark strange e un quark down. Ognuno ha un diverso spin, o momento angolare: in Xi_b', gli spin dei due quark pià leggeri puntano in direzione opposta rispetto al quark bottom; Xi_b*-, gli spin sono allineati. Questa diversità nelle direzioni di configurazione rende Xi_b*- leggermente più pesante. I nuovi barioni hanno vita molto breve, e durano solo un millesimo di bilionesimo di secondo prima di dividersi in parti più piccole.

utilità. La scoperta, pubblicata su Physical Review Letters, aiuterà i fisici a restringere le possibilità di configurazione dei quark: un passo essenziale per la comprensione delle forze che permettono ad essi e ai costituenti base della materia di rimanere uniti.

21 novembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us