Scienze

CERN: la materia più calda del sole

E' 100 mila volte più calda del sole.

Gli scienziati del CERN sono riusciti a produrre plasma di quark e gluoni, la forma più densa di materia mai osservata sulla Terra e con una temperatura più di 100 mila volte quella dell'interno del Sole. È la sostanza che si pensa si sia trovato l'intero Universo subito dopo il Big Bang.

“Il plasma di quark e gluoni è lo stato della materia appena successivo al Big Bang”

Calda e molto densa - Gli scienziati del Cern di Ginevra sono riusciti a produrre all'interno del Large Hadron Collider (LHC), il super acceleratore di particelle, la forma più densa e calda di materia mai osservata sulla terra, almeno dopo il Big Bang. Il plasma di quark e gluoni, questo è il termine tecnico che identifica lo stato della materia nei primi 20-30 microsecondi di vita dell'Universo, ha una temperatura di oltre 1.6 trilioni (un milione di milioni) di gradi Celsius - 100 mila più calda dell'interno del Sole - e una densità seconda solo ai buchi neri. Un centimetro cubo di questa roba, racconta David Evans - fisico dell'Università di Birmingham che ha partecipato all'esperimento - peserebbe 40 miliardi di tonnellate.

Quark e colla - La materia alle origini dell'Universo, quindi, è costituita da quark - particella fondamentale della materia - e da gluoni - la “colla” che tiene uniti i quark tramite la cosiddetta interazione nucleare forte- Gli scienziati hanno ottenuto il plasma di quark e gluoni facendo collidere ioni piombo - atomi di piombo privati degli elettroni - una velocità di poco inferiore a quella della luce. (gt)

Silvia Ponzio

16 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La Bibbia è il libro più famoso del mondo. Eppure, quanti sanno leggere fra le righe del racconto biblico? Questo numero di Focus Storia entra nelle pagine dell'Antico Testamento per comprendere dove finisce il mito e comincia la storia, anche alla luce delle ultime scoperte archeologiche. E ancora: la Crimea, terra di conquista oggi come ieri; l'antagonismo fra Coca e Pepsi negli anni della Guerra Fredda; gli artisti-scienziati che, quando non c'era la fotografia, disegnavano piante e animali per studiarli e farli conoscere.

 

ABBONATI A 29,90€

Come sta la Terra? E che cosa può fare l'uomo per salvarla da se stesso? Le risposte nel dossier di Focus dedicato a chi vuol conoscere lo stato di salute del Pianeta e puntare a un progresso sostenibile. E ancora: come si forma ogni cosa? Quasi tutti gli atomi che compongono ciò che conosciamo si sono generati in astri oggi scomparsi; a cosa servono gli scherzi? A ribadire (o ribaltare) i rapporti di potere; se non ci fosse il dolore? Mancherebbe un segnale fondamentale che ci difende e induce solidarietà.

ABBONATI A 31,90€
Follow us