Scienze

Cellulari e psiche

Col cellulare la nostra vita è sotto controllo. È meglio di mamma e papà.

Cellulari e psiche
Col cellulare la nostra vita è sotto controllo. È meglio di mamma e papà.

Per i ragazzi e gli adolescenti il cellulare è ormai una protesi indispensabile.
Per i ragazzi e gli adolescenti il cellulare è ormai una protesi indispensabile.

Il telefono cellulare permette di avere controllo sulla propria vita. Lo sostiene un'équipe di studiosi dell'Università di Lancaster, nel Regno Unito che, per tre anni, ha condotto la ricerca denominata “Me, il mio cellulare e io”. La valenza principale della telefonia mobile non sarebbe, dunque, di tipo tecnico-strumentale, bensì psicologica e comportamentale: i cellulari sono strumenti di controllo e di censura (anche emotiva), utilizzati dalla gente per decidere come e quando comunicare con il resto del mondo.
Il fine “giustifica il mezzo”. Nel corso della ricerca, le donne giovani hanno sostenuto che il cellulare dà loro sicurezza, per esempio, quando tornano tardi a casa; le donne più anziane hanno dichiarato che il cellulare è utile per mantenere un contatto costante con i propri mariti; per gli studenti, scrivere messaggi telefonici è un'alternativa perfetta a una noiosa lezione scolastica; i ragazzini usano il cellulare perlopiù per chiedere consigli ai loro coetanei.
«Il cellulare è la nostra forma di real Tv, lo strumento più importante per controllare le relazioni con gli altri, i contesti, l'immagine di noi stessi, il tempo. Questo telefono ci rende autori della nostra vita», ha affermato il ricercatore inglese Micheal Hulme. Insomma, se non vogliamo perdere il controllo della nostra vita, sarà meglio stare attenti a non perdere il cellulare.

(Notizia aggiornata al 2 marzo 2003)

21 febbraio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us