Scienze

Cellulari e psiche

Col cellulare la nostra vita è sotto controllo. È meglio di mamma e papà.

Cellulari e psiche
Col cellulare la nostra vita è sotto controllo. È meglio di mamma e papà.

Per i ragazzi e gli adolescenti il cellulare è ormai una protesi indispensabile.
Per i ragazzi e gli adolescenti il cellulare è ormai una protesi indispensabile.

Il telefono cellulare permette di avere controllo sulla propria vita. Lo sostiene un'équipe di studiosi dell'Università di Lancaster, nel Regno Unito che, per tre anni, ha condotto la ricerca denominata “Me, il mio cellulare e io”. La valenza principale della telefonia mobile non sarebbe, dunque, di tipo tecnico-strumentale, bensì psicologica e comportamentale: i cellulari sono strumenti di controllo e di censura (anche emotiva), utilizzati dalla gente per decidere come e quando comunicare con il resto del mondo.
Il fine “giustifica il mezzo”. Nel corso della ricerca, le donne giovani hanno sostenuto che il cellulare dà loro sicurezza, per esempio, quando tornano tardi a casa; le donne più anziane hanno dichiarato che il cellulare è utile per mantenere un contatto costante con i propri mariti; per gli studenti, scrivere messaggi telefonici è un'alternativa perfetta a una noiosa lezione scolastica; i ragazzini usano il cellulare perlopiù per chiedere consigli ai loro coetanei.
«Il cellulare è la nostra forma di real Tv, lo strumento più importante per controllare le relazioni con gli altri, i contesti, l'immagine di noi stessi, il tempo. Questo telefono ci rende autori della nostra vita», ha affermato il ricercatore inglese Micheal Hulme. Insomma, se non vogliamo perdere il controllo della nostra vita, sarà meglio stare attenti a non perdere il cellulare.

(Notizia aggiornata al 2 marzo 2003)

21 febbraio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us