Scienze

Cellulare Sharp con display e fotocamera e 3D

Arriva il telefonino in 3D!

Grandi novità in mostra all’IFA 2010 che apre oggi i battenti a Berlino. Sharp approfitta del palcoscenico hi-tech tedesco per annunciare un telefonino 3D dallo schermo alla fotocamera che usi senza gli speciali occhialini.

“Il prototipo di Sharp ha anche una fotocamera che scatta in 3D”

Glasses free - Poteva un’azienda specializzata nella produzione di schermi non buttarsi nel promettente mercato dei cellulari 3D? Così la giapponese Sharp ha preso la palla (rigorosamente in tre dimensioni) al balzo, e ha annunciato che presto lancerà sul mercato un cellulare dalle doti stereoscopiche. Ancora allo stadio di prototipo, lo Sharp phone dispone di uno schermo Lcd da 3.7 pollici che ti fa ammirare video in 3D senza dover indossare dei fastidiosi paraocchi. In pratica la stessa tecnologia presente sulla Nintendo 3DS. La risoluzione dello schermo in modalità 2D è di 800×480 pixel che diventa 400×480 punti passando alle tre dimensioni.

Scatti 3D – L’asso nella manica del futuro cellulare dell’azienda giapponse, però, è la fotocamera in grado di catturare immagini in tre dimensioni e la possibilità di guardarle direttamente su una TV compatibile usando la porta Hdmi di cui è dotato.

A pochissimo tempo dalla presentazione dell'MT820, il primo cellulare con schermo 3D, arriva Sharp a rivoluzionare il mercato aggiungendo la fotocamera e rendendo inutili gli occhialini. Il futuro sono le tre dimensioni? Alcuni dicono che fanno male, ma a giudicare dal numero di tv 3d che già ci sono in circolazione, avremo presto questa nuova tecnologia in tutti i gadget hi-tech.

3 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us