Scienze

Cannabinoidi naturali: un alleato contro lo stress?

Uno studio dimostra gli effetti positivi dei cannabinoidi prodotti dal nostro organismo, aprendo nuove prospettive terapeutiche.

Per reagire allo stress, il nostro cervello rilascerebbe dei cannabinoidi in grado di agire sugli stessi ricettori cerebrali del tetraidrocannabinolo (principio attivo meglio noto come THC), una delle principali sostanze psicoattive presenti nella cannabis. Il risultato è un effetto calmante "naturale" molto simile a quello provato da chi assume marijuana o hashish.

Risposta automatica. A dimostrarlo è stato uno studio della della Northwestern University (USA) pubblicato sulla rivista Cell Reports, nel quale i ricercatori hanno effettuato degli esperimenti su alcuni topi di laboratorio, sottoponendoli a situazioni stressanti di diversa intensità e osservando in seguito la loro attività cerebrale.

Nel dettaglio, le molecole cannabinoidi vengono prodotte dall'amigdala, regione del cervello che regola le emozioni, e la loro presenza è stata misurata in tempo reale con l'aiuto di un particolare sensore proteico. In condizioni di tensione, si è così visto che l'ippocampo (la zona deputata alla memoria) lanciava un allarme, che veniva per l'appunto attutito tramite rilascio di una notevole quantità di cannabinoidi.

Meccanismo antistress. Dopo la rimozione del recettore bersaglio di tali molecole, i ricercatori hanno notato come le cavie modificassero il loro comportamento, dimostrando un minore interesse in attività che in precedenza davano loro piacere, come bere acqua zuccherata.

In altri termini, oltre a confermare la funzione calmante dei cannabinoidi naturali, la ricerca ha evidenziato che eventuali anomalie nel meccanismo di segnalazione dello stress potrebbero aumentare il rischio, anche negli esseri umani, di sviluppare disturbi psichiatrici come depressione, ansia generalizzata e disturbi dell'umore.

Nuove terapie in arrivo? Stando agli autori dello studio, regolare le quantità di cannabinoidi prodotti naturalmente dal nostro organismo, per esempio aumentandone i livelli in determinate circostanze, potrebbe diventare una strategia preziosa per combattere queste patologie.

23 settembre 2023 Massimo Manzo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us