Ma che afa fa

rtr2zpp3copia
Un ragazzo si rinfresca ballando sotto gli zampilli d'acqua in una fontana cittadina.|Krishnendu Halder/Reuters
Alzi la mano chi non ha mai sognato di farlo. Con il caldo torrido di questo weekend il ragazzo della foto non ha resistito alla tentazione e si è lanciato in un ballo sfrenato sotto l'acqua di una fontana.
Tutta colpa di Caronte, l'anticiclone africano che ha portato fino al Nord Italia la bolla di aria caldissima di origine sahariana, facendo schizzare la colonnina di mercurio a temperature record che in alcune città hanno toccato i 40°C.
Secondo gli esperti, i rischi per la salute di questa estate torrida potrebbero essere anche peggiori del 2003, in cui la canicola provocò la morte oltre 4.000 anziani e un'ondata eccezionale di siccità.

Ma se i 40°C vi spaventano, provate a pensare a quanto può essere calda una temperatura di quattromila miliardi di gradi centigradi. Si tratta della più alta temperatura mai raggiunta, pari a 250mila volte quella al centro del Sole e iscritta nei Guinness World Records. Il nuovo primato è stato raggiunto dai ricercatori del Relativistic Heavy Ion Collider (Rhic) del Brook National Laboratory di Long Island, New York.
I fisici, nel corso dei loro esperimenti al Rhic - una pista lunga 3,8 km che permette di far accelerare e scontrare tra loro particelle ad altissima velocità – alla ricerca delle forma primordiale di materia esistita nell'Universo subito dopo il Big Bang, hanno osservato queste temperature da record nello scontro tra ioni di oro a velocità elevatissime, vicine a quella della luce. Altro che Caronte!

Dieci trucchi per restare al fresco senza aria condizionata: mini guida per sopravvivere al caldo delle città.

Scopri come coltivare aria fresca nel tuo appartamento.

Rinfrescati le idee con una gallery da brivido! 
02 Luglio 2012 | Rebecca Mantovani