Scienze

Brasile: il censimento si fa con il cellulare

In Brasile la popolazione si "conta" con il cellulare.

Il Brasile è un paese enorme, per dimensioni e numero di abitanti. Il quinto paese più popoloso del pianeta sarà il primo a fare la “conta” dei suoi cittadini su base nazionale grazie agli smartphone.

“Il governo brasiliano userà un modello LG e Windows Mobile per contare la popolazione”

Censimento hi-tech - Per conteggiare l’enorme popolazione brasiliana, che consta a occhio e croce in 190 milioni di persone, il governo del Presidente Lula utilizzerà ben 150.000 telefonini LG GM750. Grazie al sistema operativo Windows Mobile e alle funzioni di cui è dotato il cellulare sarà il primo censimento al mondo in cui verranno incrociati: dati anagrafici, fotografie e posizione GPS dei cittadini conteggiati in ogni parte del paese.

L’innovazione aiuta - I rappresentanti del governo brasiliano affermano che il censimento digitale non ha paragoni coi vecchi sistemi basati su documenti cartacei: grazie ai dati digitali forniti dal GPS sarà possibile compilare i sistemi informatici e le mappe con un’accuratezza mai vista prima in Sud America.

Serve solo il software - La scelta di utilizzare gli smartphone potrebbe rivelarsi corretta. In pratica il dispositivo mobile di LG è un terminale con già tutto l’occorrente per svolgere il lavoro: i dati del censimento verranno archiviati sullo smartphone, all’interno di due distinte memory card, mentre un back-up sarà inviato via wireless al centro di raccolta dati. Solo il software dovrà essere realizzato ad hoc ed è per questo sono stati scelti telefoni con il sistema Windows Mobile di Microsoft.

Chi ci ha già provato - Ciò perché in passato alcuni paesi tecnologicamente più avanzati del Brasile, come gli Stati Uniti, avevano già sperimentato un censimento nazionale in forma digitale, ma senza troppo successo. Negli USA l’azienda appaltatrice aveva dovuto creare appositamente, oltre allo specifico software, anche i terminali mobili dove far girare il programma. In Brasile l’enorme spesa per le centinaia di migliai di terminali mobili non sarà invece necessaria.

Guarda com'è evoluto il cellulare negli anni

31 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us