Scienze

Bio-carburanti: metti un Whisky nel motore

Metti un Whisky nel motore.

Tu devi restare sobrio al volante, ma presto la tua auto potrebbe farsi un goccetto per migliorare lo sprint. Il nuovo carburante alcolico non poteva che arrivare dalla Scozia, patria del whisky.

“Non serve modificare i motori per usare il butanolo”

Un pieno di butanolo - Ci sono voluti due anni di esperimenti, ma i ricercatori della Napier University di Edimburgo sono riusciti a produrre un biocarburante utilizzando gli scarti della produzione di whisky che offre un rendimento superiore del 30% rispetto all'etanolo già utilizzato per alimentare le automobili. Questo nuovo tipo di carburante, detto butanolo, viene prodotto utilizzando le sostanze che si depositano nei fondi delle vasche per l'invecchiamento del whisky e gli scarti del grano fermentato per produrre il prezioso liquido alcolico.

Alcolista ecologico - Un altro vantaggio del butanolo, oltre a un rendimento superiore del 30% rispetto all'etanolo già utilizzato per alimentare le automobili, è che non richiede alcun adattamento al motore che lo “beve” senza alcun problema. E a quanto pare funziona anche come combustibile per gli aerei.

ecco le auto più incredibili del mondo

19 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us