Scienze

Una coppia di nuvole molto appariscenti

In Australia, l'arrivo dell'estate sta portando con sé alcuni comuni - ma assai spettacolari - fenomeni meteo. Eccone due, con le relative spiegazioni.

Mentre nel nostro emisfero aspettiamo l'inverno, in quello australe sta avanzando la bella stagione. E l'arrivo dell'estate in un continente ben avvezzo a fenomeni meteo intensi come l'Australia, ha portato con sé una serie di curiose - ma note - formazioni nuvolose. Eccone un paio che hanno catturato l'attenzione dei fotografi.

Muro scuro all'orizzonte. La prima, nella foto in alto, è quella che i meteorologi definiscono squall line (linea di groppo o linea dei groppi in italiano): una lunga striscia di formazioni temporalesche, lunghe centinaia di chilometri, che danno origine a imponenti cumulonembi allineati (in questo caso, una serie di nubi a mensola, ossia bande nuvolose basse, allungate e dai colori cupi).

È stata avvistata a Sydney qualche giorno fa e prontamente "catturata" in questo scatto da Nick Moir, un fotografo australiano appassionato di temporali.

Le cause. Questo fenomeno, solitamente associato al passaggio di un fronte freddo nei mesi più caldi dell'anno, si forma quando i venti in uscita da un complesso temporalesco passano sotto a quelli in entrata, e l'aria fredda scivola sotto quella calda. Nell'area di confine dove avviene quest'interazione si generano le imponenti nubi.

Una hole punch cloud fotografata nei cieli australiani. © Peter Fell, via ABC

Una nube col buco. La seconda formazione, simile a una navicella aliena, è stata osservata dal pubblico dell'emittente ABC News lunedì 3 novembre nei cieli di Victoria (Australia). Si tratta di una hole punch cloud o fallstreak hole: una sorta di grande "buco" che si crea talvolta in altocumuli formati da minuscole gocce d'acqua, la cui temperatura è vicina al punto di congelamento.

E all'interno, una sorpresa. Il passaggio di un aereo attraverso queste nubi genera degli squilibri di pressione che possono portare alla formazione di cristalli ghiacciati che, per il peso, tendono a precipitare verso il basso, generando un buco visibile nella nuvola. La luce del Sole, rifratta dai cristalli di ghiaccio, dà origine all'arcobaleno visibile all'interno.

6 novembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us