Scienze

Arriva la pillola per la paura dell’altezza

Una soluzione farmacologica per chi soffre di vertigini.

Soffri di vertigini al solo pensiero di salire su una scala? Una soluzione farmacologica è in fase di test e potrebbe arrivare presto in farmacia.

“Il cortisolo aiuta a ridurre l’ansia e la paura”

Panorama da capogiro - L'acrofobia, ovvero la paura delle altezze e dei luoghi elevati, è una delle fobie più comuni. Nelle forme più lievi il malcapitato soffre di tachicardia, tremori e sudorazione eccessiva quando si trova di fronte a una vista dall’alto, sia all’aperto sia al di qua di un vetro, in quelle più gravi viene sopraffatto da attacchi di panico. Impossibile salire su un ascensore o su una mongolfiera con un pavimento completamente in vetro per godersi lo spettacolo mozzafiato, ma anche molte normali attività quotidiane, come affacciarsi da una finestra o fare un giro in montagna, diventano purtroppo off limits.

Stress benefico - La bella notizia è che secondo uno studio pubblicato dalla rivista Pnas (Proceedings of the National Academy of Science) basterebbe una dose di cortisolo per superare la paura dell’altezza. I ricercatori dell’università di Basilea sono arrivati a questa conclusione testando l’ormone su 40 volontari che soffrivano di acrofobia. Metà delle cavie è stata trattata con cortisolo, mentre l’altra metà con un placebo, e tutti sono stati portati a fare un finto tour ad alte quote con degli occhiali per la realtà virtuale. Chi ha ricevuto il cortisolo ha mostrato meno paura e un tasso di sudorazione più basso. Il cortisolo, l’ormone dello stress, viene infatti prodotto naturalmente dal corpo umano nelle situazioni di pericolo e sembra in grado di riprogrammare il cervello per ridurre l’ansia e la paura. (pp)Silvia Ponzio

Auto ecologiche: i top e flop. Guarda la gallery!

30 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us