Scienze

Poliziotto robot pronto a entrare in servizio

Il Ministero della Giustizia della Corea del Sud ha finanziato la realizzazione della prima guardia carceraria robot. Entrerà in servizio a marzo 2012.

Robocop, il poliziotto robot, potrebbe presto fare la sua comparsa tra noi per indossare i panni dell'agente di custodia. Il Ministero della Giustizia della Corea del Sud ha infatti finanziato un progetto pilota del valore di circa 800.000 euro per la realizzazione di alcuni droni in grado di pattugliare i corridoi della prigione di Pohang, una grande città a sudest della capitale Seoul.

Infaticabili e attenti

Il compito dei robot sarà quello di sorvegliare interi bracci dell'istituto di pena monitorando anche ciò che accade all'interno delle celle. Se rileveranno situazioni anomale o comportamenti violenti dei detenuti avviseranno immediatamente i loro colleghi umani. «A differenza delle telecamere di sorveglianza che si limitano a riprendere e trasmettere immagini, questi robot saranno programmati per analizzare le diverse attività che si svolgono all'interno di un carcere riconoscendo quelle potenzialmente pericolose» ha spiegato al Wall Street Journal Lee Baik-chul, professore di robotica presso la Kyonggi University e responsabile del progetto.
Il primo test partirà il prossimo mese di Marzo: le guardie umane hanno accettato i colleghi elettronici con entusiasmo, perchè sono convinti che il loro lavoro, soprattutto di notte, sarà reso un po' meno faticoso.
E i detenuti? Come la prenderanno? Il punto di domanda è d'obbligo. Le guardie robot svologeranno comunque solo compiti di sorveglianza e non avranno alcuna possibilità di venire a contatto con i detenuti né tantomeno di utilizzare nei loro confronti qualsivoglia forma di forza o coercizione.

30 novembre 2011 Franco Severo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us