Scienze

Arriva Chrome 7, ma gli sviluppatori preferiscono Facebook

Gli sviluppatori di Chrome scappano da Zuckerberg.

Parecchie novità per l’ultima versione del browser di Google, come il supporto al Chrome Web Store, ma i cervelloni software di Mountain View si stanno facendo allettare dalle proposte di lavoro di Mark Zuckerberg.

“Pare che le offerte di lavoro di quel social boy di Mark Zuckerberg siano davvero irresistibili”

Arrivano le web apps! - Oltre alla correzione di numerosi “bug”, la principale novità del nuovo browser di Google è il supporto al Chrome Web Store, il negozio virtuale per applicazioni web da usare su Chrome o qualsiasi altro browser compatibile con i principali standard del web. Potrebbe essere letto anche come un chiaro segnale dell’imminente arrivo sul mercato dei primi netbook con a bordo Google Chrome OS, il sistema operativo targato Mountain View. Le altre novità, di certo non meno importanti, riguardano AppleScript, ovvero il sistema di scripting di Apple, nuove opzioni per la gestione dei cookie, il supporto “directory upload”, oltre ad altre “prelibatezze” a uso e consumo degli web developer. Chrome 7 è disponibile per Windows (XP, Vista e 7), Max OX (Mac OS X 10.5 o versioni successive) e Linux (Debian/Ubuntu/Fedora/openSUSE).

Fuga in Facebook – Un grande giorno per Chrome e Google rovinato dalla notizia della fuga di un altro uomo-chiave dello sviluppo del browser di Mountain View. David Garcia, come già aveva fatto Matthew Papakipos, lascia Google per andare a lavorare a Facebook. David era un ingegnere software al servizio di Mountain view da quasi cinque anni, mentre Matthew Papakipos era addirittura capo della divisione di ingegneria software, ossia colui che aveva guidato il team di sviluppo di Chrome OS, il sistema operativo Google che sarà lanciato a breve.

Gli sfondi di Google. Guarda la gallery!

20 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us