Scienze

Un grande lago sotto i ghiacci dell’Antartide

Scoperto un nuovo lago sotterraneo in Antartide: potrebbe conservare fauna e flora di milioni di anni fa, aliene da ciò che conosciamo.

Sono alcune centinaia i laghi nascosti dal manto di ghiaccio dell’Antartide. Il più grande finora scoperto è il lago Vostok (vedi su Focus.it): a oltre 3700 metri di profondità, si estende per 250 chilometri in lunghezza e per circa 50 in larghezza. Si trova però molto lontano da ogni stazione scientifica e lo studio dell’acqua al suo interno è risultato estremamente complesso.

Ora sarebbe stato trovato un nuovo lago antartico, per dimensioni secondo solo al Vostok, a circa 100 chilometri dalla più vicina stazione scientifica, cosa che «rende molto più semplice raggiungerlo e studiarlo», ha commentato Martin Siegert, dell’Imperial College di Londra, membro del gruppo che lo ha scoperto.

La posizione del nuovo lago antartico. Per dimensioni è secondo solo al Lago Vostok © MODIS/NASA

AREA VERGINE. La scoperta è arrivata grazie alle immagini satellitari che avevano messo in luce una serie di avvallamenti del ghiaccio molto evidenti e simili a quelli che indicano la presenza di altri laghi glaciali. «Ricerche approfondite hanno permesso di individuare una serie di valli lunghe anche 1.000 chilometri che si estendono verso la costa orientale del continente, e nel mezzo un grande lago», illustra Siegert.

La perforazione del lago Vostok ha permesso di campionare le acque presenti. Ad oggi sono contrastanti le scoperte realizzate. © I. E. Frolov/AAR

Il lago, di forma allungata, si estende per circa 100 chilometri in lunghezza e 10 in larghezza. Tra canali, fiumi e canyon rilevati da satellite, ve ne sarebbero due che portano l’acqua del lago verso l’oceano, sarebbero cioè due emissari.

La scoperta attende una conferma, perché è relativa a un’area poco nota dell’Antartide, e risulta di particolare interesse proprio perché potrebbe essere rivelatrice di altri laghi nella stessa zona. La conferma definitiva dovrebbe arrivare dai dati di ricercatori cinesi e statunitensi che hanno sorvolato l’area con un radar in grado di penetrare il ghiaccio fino a raggiungere la roccia sottostante.

Sono oltre 300 i laghi scoperti sotto la copertura di ghiaccio dell'Antartide © Volodymyr Goinyk / Shutterstock

FAUNA ALIENA. In caso di conferma si cercherà di perforare la superficie per raggiungere l'acqua, come si è fatto con il lago Vostok: i risultati del campionamento del Vostok erano molto attesi perché, non avendo immissari né emissari, il lago poteva contenere tracce di vita di oltre 25 milioni di anni fa. Purtroppo a oggi i risultati di quel lavoro non sono del tutto chiari. Ora bisognerà capire se le acque di questo nuovo lago sono anch’esse antiche, e se contengono una fauna e una flora "aliena" ai nostri giorni.

2 maggio 2016 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us