Scienze

Adlens, gli occhiali che si adattano alla vista

Indosseresti lo stesso paio di occhiali per tutta la vita?

Gli occhiali low-cost già esistono: organizzati in base alle diottrie, sono serie di occhiali con lenti che possono andare bene per diverse disfunzioni visive. Ma questo paio fa molto di più: si adatta praticamente a qualsiasi persona e nel tempo, per mezzo di una rotellina che regola la potenza delle lenti.

“Gli occhiali unici che accompagnano miopi e astigmatici nel tempo”

Regolazione a registro – Gli occhiali Adlens hanno delle lenti brevettate che si chiamano ”liquid adaptive lens”, all’interno di una camera, formata da due lenti, c’è una pellicola plastica e uno speciale liquido con doti di rifrazione: avvitando la rotellina, il fluido viene pompato tra la lente e la pellicola, modificando così la curvatura della lente stessa. Tanto si aumenta la curvatura, tanto maggiore sarà la potenza della lente.

Look particolare – A prima vista sembrano un modello da nerd, che segue l’attuale moda delle plasticosi lenti anni ’80. Ma, tra gli obiettivi degli inventori, ci sono sia la costruzione di un occhiale “generale”, che vada bene per diverse persone, sia l'opportunità di creare un occhiale “unico”, che segua la vita di miopi e astigmatici specialmente nei paesi in via di sviluppo, dove gli interventi oftalmologici e il conseguente uso di occhiali ha un costo insostenibile.

Teen-glasses – Questi occhiali si rivelano utili anche nel caso di adolescenti e teenager, i cui occhi sono in fase di crescita: gli occhiali Adlens potrebbero accompagnarli per anni, seguendo l’evoluzione della vista, a patto che i ragazzi accettino d'indossare questo modello.

Invenzioni pazze. Guarda la gallery!

16 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us