Scienze

Addio Google Wave

Il progetto "onda" si infrange sugli scogli del web.

Google non può azzeccare tutte le mosse. La sua “onda”, il servizio pensato per collegare in tempo reale più forme di comunicazione online, si è fragorosamente infranta sugli scogli del web e Mountain View lo fa fuori.

“Un ottimo progetto di collaborazione online che non ha mai raggiunto il successo sperato.”

Progetto condiviso – Google Wave, lanciato poco più di un anno fa, era stato annunciato come una rivoluzione nel mondo della comunicazione online: un’innovativa piattaforma che avrebbe permesso agli utenti iscritti di collaborare su progetti comuni attraverso la posta elettronica, la messaggistica istantanea, i social network e lo scambio di foto, video, mappe, documenti e altro ancora in maniera semplice e immediata. Un progetto molto ambizioso che è naufragato ancora prima di prendere il largo.

Tutto si ricicla – Così Google, dalle pagine del suo blog ufficiale, annuncia la fine di Google Wave. Mountain View ammette il fallimento e dichiara che la sua politica è comunque di “provare cose”. Forse Google Wave ha sofferto della concorrenza diretta di Buzz, altro servizio di Google piuttosto simile ma può orientato all'entertainment. Sta di fatto che non ha più senso investire nello sviluppo di un progetto che non ha raccolto il successo sperato. Google Wave chiuderà i battenti entro l’anno, ma le sue tecnologie saranno sicuramente riciclate in altri progetti di Mountain View.

5 agosto 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us