Scienze

Acer Aspire One D260 – 299 €

Un netbook perfetto per la mobilità con display da 10 pollici.

Il voto: 5/6

Jack ti dice – Colpisce da diversi punti di vista: design ultra sottile e leggero, accattivante nei colori e nelle trame, fino a 8 ore di autonomia della batteria, ottime performance, ampia connettività. Acer Aspire One D260 è dotato del nuovo processore Intel Atom N450, del chipset Mobile Intel NM10 Express e integra 1 GB di memoria Ram ddr3.

Sempre connesso – È possibile collegarsi a Internet tramite Wi-Fi , Fast Ethernet o 3G opzionale. Inoltre, grazie al Bluetooth 3.0+HS (opzionale) è possibile utilizzare la condivisione ad alta velocità dei file multimediali e dei documenti. Con una sola carica è possibile sfruttare fino a 8 ore di energia senza necessità di cavi e prese di corrente. La tastiera, altamente reattiva, consente una comoda digitazione grazie a dimensioni pari al 93% di quelle standard, con grandi tasti e un ampio touchpad multi-gesture, perfetto per scorrere documenti, ruotare le immagini, zoomare e navigare

Caratteristiche

Display: 10,1” Tecnologia: Led Tecnologia 3D: no Processore: Intel Atom N450 1.6Ghz Memoria Ram: 1 GB Disco Fisso: 250 GB Lettore ottico: no Scheda video: integrata Risoluzione: 1.024x600 pixel Slot per scheda Sd:Connessioni: D-Sub 15 Pin, 3 Usb Dimensioni e peso: Larghezza 26 cm, Profondità 19 cm, Altezza 2,4 cm, Peso 1,3 Kg Collegamenti wireless: Wi-fi Autonomia: 8 ore Sistema operativo: Windows 7 Starter.

22 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us