Scienza

A Macerata la scienza si fa bella

Le conferenze di Focus, ospitate da Panorama d'Italia, arrivano a Macerata. Il programma degli incontri, come iscriversi per partecipare e un regalo per voi.

Quanto è bella la scienza? Per scoprirlo potete venire a Macerata, durante gli incontri di Focus dedicati a Clima e Spazio realizzati nell’ambito di Panorama d’Italia, l’iniziativa “on the road” che il settimanale Panorama da tre anni porta, con grande successo, lungo la Penisola.

Che cos'hanno di così speciale gli incontri di Focus? Sono i primi al mondo a sfruttare la realtà virtuale. I relatori delle conferenze di Macerata, infatti, saranno coadiuvati nella loro esposizione dai visori per la realtà virtuale.

Tutti i partecipanti riceveranno in regalo un visore “cardboard” e potranno scaricare una app gratuita. Inserendo il proprio cellulare nel visore cardboard, sarà possibile immergersi negli eventi climatici raccontati nel primo incontro, oppure visitare la Stazione Spaziale Internazionale con la guida di Umberto Guidoni nel secondo incontro.

Ma andiamo con ordine. Prima di tutto, ecco le coordinate dei due incontri di Macerata.

Venerdì 22 aprile, alle ore 17.00, al Teatro Lauro Rossi sono di scena l'ambiente, il clima e... le previsioni del tempo. Intervistati dal direttore di Focus, Jacopo Loredan, ci saranno tre esperti: Chiara Boschi, oceanografa e ricercatrice dell’Istituto di geoscienze e georisorse (Igg-Cnr) di Pisa, spiegherà i meccanismi del cambiamento climatico, mentre Guido Guidi, tenente colonnello dell'Aeronautica Militare e volto noto del meteo in TV, ci racconterà come nascono le previsioni del tempo (in particolare quelle delle Marche). Infine Luigi De Rocchi, responsabile Studi e Ricerche del Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo (COBAT) chiarirà come i rifiuti tecnologici vengono trasformati in nuove materie prime da riutilizzare, con benefici non solo per l’ambiente, ma anche per il tessuto economico del Paese.

Sabato 23 aprile, alle ore 10.30, sempre presso il Teatro Lauro Rossi è la volta dello spazio. Umberto Guidoni, primo astronauta europeo sulla Stazione Spaziale Internazionale, ci farà visitare la Stazione Spaziale ricostruita in realtà virtuale e spiegherà quali sono i lavori del futuro nello spazio. A completare il suo racconto, Giuseppina Pulcrano, dell'ufficio relazioni esterne dell'Agenzia Spaziale Italiana, spiegherà come si diventa astronauti.

Incontri scaccia-noia. Le conferenze di Focus offriranno una esperienza unica. Per partecipare occorre iscriversi e una volta confermata la partecipazione, si riceverà via email un link per scaricare la App di Focus per la realtà virtuale. Scaricatela, venite alla conferenza con il vostro smartphone, vi regaleremo un visore Cardboard e il gioco è fatto. E anche il divertimento.

Istruzioni per l'uso. Gli appuntamenti di Focus, come anche quelli di Panorama d'Italia, sono completamente gratuiti. Per partecipare occorre, prima di tutto, iscriversi online a questo indirizzo: eventi.panoramaditalia.it.

Una volta completata l'iscrizione si riceverà una email di conferma con le istruzioni per scaricare su smartphone la App di Focus per la realtà virtuale, sviluppata in collaborazione con ETT Solutions sia per Android sia per iOs.

Scaricate l'App via wi-fi e il giorno dell'evento presentatevi con il vostro cellulare, meglio se con la batteria carica. Prima dell'inizio della conferenza vi regaleremo il visore e durante l'incontro, quando il relatore ve lo chiederà, basterà far partire l'App, inserire lo smartphone nel visore, indossarlo e il gioco è fatto: vi immergerete nei fenomeni climatici o vi muoverete nella Stazione Spaziale Internazionale con la guida dei nostri ospiti.

L'App di Focus è scaricabile direttamente anche dagli Store di Google (versione Android) e di Apple (versione iOs) ma non è utilizzabile senza un codice pin che - per favorire l'effetto sorpresa - sarà comunicato ai partecipanti di ogni tappa e diventerà pubblico per tutti alla fine del tour di Panorama d'Italia.

13 aprile 2016
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us