A fuoco la Città della Scienza di Napoli

Un incendio di vaste proporzioni ha distrutto la Città della Scienza, il "polo tecnologico" aperto a Napoli negli anni '90. Danni ingenti, ma nessun ferito.

[Le immagini da Twitter dell'incendio]

Fiamme, distruzione, devastazione. In pochi minuti un enorme incendio ha distrutto la Città della Scienza, il "polo tecnologico" aperto a Napoli negli anni '90 dalla Fondazione Idis che comprende incubatori per imprese e un centro di divulgazione scientifica sul modello de La Villette a Parigi. Un gioiellino della divulgazione scientifica costruito a Bagnoli, l'ex quartiere industriale che, chiusa l'Italsider, era rinato.

La cronaca
Le fiamme si sono sviluppate contemporaneamente in quattro  capannoni del "museo" intorno alle 21.30 e si sono propagate furiosamente. Per questo motivo i vigili del fuoco  tengono in forte considerazione l'origine dolosa dell'incendio.
Solo un capannone è stato risparmiato dal fuoco. I vigili del fuoco non sono riusciti subito a domare le fiamme a causa della portata dell'incendio.
05 Marzo 2013

Codice Sconto