E-cig, la battaglia di San Francisco
La città americana ha messo al bando le sigarette elettroniche. I timori? Che siano un mezzo per avviare i giovani alla dipendenza da fumo - Un approfondimento sulle motivazioni di questa scelta.
Lo zucchero poroso per zuccherare di meno
Una nuova struttura dello zucchero promette uno scioglimento più rapido e una più intensa sensazione gustativa. Così si riduce la quantità aggiunta in snack e merendine.
Un successo nel trattamento delle paralisi
Un intervento bypassa le lesioni spinali con un trasferimento di nervi ha permesso a tredici pazienti tetraplegici di tornare a usare gli avambracci.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La mappa mondiale dell'antibiotico-resistenza
Il DNA presente nelle acque di scarico offre una panoramica globale dei superbatteri, che sono più diffusi nelle aree in cui mancano servizi igienici adeguati. 
Parkinson: il trattamento che ricarica le cellule
Una procedura chirurgica nota da tempo e somministrata a una piccola quantità di pazienti dà buoni risultati perché aumenta numero e rendimento dei mitocondri, le centrali energetiche delle cellule.
I patogeni usano le microplastiche come zattere
I batteri approfittano del "passaggio" offerto dalle ormai onnipresenti particelle di plastica in mare per spostarsi da una costa all'altra, formare aggregazioni e ripararsi dal sole.
Aborti ricorrenti: si indaga sugli spermatozoi
Potrebbe esserci una connessione tra i casi consecutivi di aborto spontaneo e difetti genetici delle cellule sessuali paterne: capire quale sia potrebbe ridurre l'incidenza di questi eventi.
L'app che misura il dolore a distanza
Un progetto di presa in carico a distanza che coinvolge il Dipartimento Interaziendale per le Cure Palliative e per la Terapia del Dolore.
EKSO, l’esoscheletro riabilitativo
L'utilizzo degli esoscheletri è sempre più diffuso nella riabilitazione dei pazienti dopo eventi traumatici come l'ictus.
YouTube, Facebook e Pinterest contro i No Vax
Complice la diffusione dei casi di morbillo, le piattaforme social stanno adottando misure più o meno decise per contrastare la diffusione di contenuti contro i vaccini. Basterà?
Vaccino MPR e autismo, la conferma: nessun legame
Una delle più approfondite ricerche su vaccinazioni contro morbillo, parotite e rosolia e autismo ribadisce: nessun rischio aumentato né per la popolazione generale, né per specifici sottogruppi.