Focus

È ora di parlare della sindrome post-covid
Non sempre chi è considerato guarito dalla covid ne ha superato del tutto i postumi: su questi effetti a lungo termine ci sono ancora pochi studi.
La prossima pandemia? La prevedono gli anticorpi
Gli anticorpi presenti nel nostro sangue sono spia dell’insorgere di nuove epidemie: un osservatorio mondiale del sangue potrebbe aiutare ad agire per tempo.
Una prima vittoria contro Ebola in Congo
L'epidemia è stata debellata nella parte nordorientale del Paese: un risultato importante, perché ottenuto con l'aiuto di un vaccino e in una zona in guerra.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

Dopo la COVID la sindrome da fatica post-virale?
L'infezione da coronavirus potrebbe lasciare, come sgradito regalo, un affaticamento cronico con dolori muscolari e problemi del sonno, com'è successo con la SARS.
Coronavirus: quanto vive fuori dal nostro corpo?
Uno studio analizza la capacità di sopravvivenza del SARS-CoV-2 su plastica, cartone, rame e acciaio, e la sua residua capacità di infettare.
Contagi da CoViD-19: quanti sono?
Un modello matematico ha preso in considerazione diversi fattori, calcolando il possibile scarto tra i casi di CoViD-19 comunicati e quelli reali.
COVID-19: distanziamento sociale fino al 2022?
Uno studio dell'Università di Harvard ipotizza che, senza cure, vaccini e immunità, le misure contro la CoViD dovranno andare avanti a lungo.
Il sesso fa bene a tutte le età
Il sesso è un toccasana: gli studi confermano che fare l'amore, anche a una "certa età", protegge l'organismo e regala benessere psicologico.
Remdesivir: ottimi i primi risultati del farmaco
A Chicago speranze per una cura contro la CoViD-19 che prevede l'uso di Remdesivir. Ma gli esperti avvertono: nessun miracolo, sono necessari altri test.