Londra: chi cresce nello smog ha polmoni ridotti
I bambini esposti ai fumi delle emissioni diesel crescono con una capacità polmonare inferiore del 5%: un problema che predispone ad asma e malattie respiratorie per il resto della vita.
Lo stato di salute dell'umanità
Fertilità in calo, diminuzione della mortalità in stallo e la prevalenza di malattie croniche, epidemie e violenza come cause primarie di cattiva salute: il polso del "paziente Uomo" su The Lancet.
Se dormi troppo poco ti alzi disidratato
Un'altra buona ragione per riposare 7-8 ore? Le notti troppo brevi disturbano la regolazione dei fluidi corporei: ecco perché dopo aver fatto le ore piccole è meglio bere un bicchier d'acqua.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Una nuova pelle per un "bambino farfalla"
L'epidermide geneticamente modificata innestata con successo sul piccolo, affetto da una rara malattia che gli causava ferite sull'80% del corpo: la ricerca italiana avrà importanti ricadute.
Autismo: all'origine forse le troppe connessioni
Un gene difettoso influenza il modo in cui le cellule nervose si connettono e comunicano: nei topi, il risultato è un numero anomalo di sinapsi che correla con difficoltà nell'apprendimento.
Il vaccino per il morbillo: quante vite salvate
Oltre 20 milioni, dal 2000 al 2016: un'analisi statunitense ci ricorda, in numeri, la vitale importanza dell'immunizzazione. 
Quanto dura un amplesso?
Il rapporto sessuale ha tempi e modi che si imparano.
Come è meglio lavare una mela?
Tre metodi a confronto per eliminare dal frutto i residui di pesticidi e mangiarlo con la buccia.
Cinque mutazioni genetiche che forse possiedi
Alcune variazioni del DNA sono più comuni di quanto si pensi, e non hanno nulla a che fare con condizioni patologiche. Di una di queste potreste essere portatori.
È possibile predire la prossima pandemia?
No, secondo un nuovo studio: sono troppi i fattori da prendere in considerazione, e troppo pochi i dati da cui possiamo partire.
L'ora solare? Per il cervello, è un toccasana
Le giornate apparentemente "più corte" e più buie alla sera rischiano di distogliere dai benefici delle mattine più luminose, che aumentano i livelli di cortisolo, la progettualità e il buonumore.