Se la medicina cambia rotta (ma il medico no)
Un ampio studio rivela che un trattamento su 10, tra quelli più spesso prescritti dai medici, contraddice le conoscenze più aggiornate sull'argomento ed è inutile o dannoso.
Se la verità offende, meglio cambiarla?
Pesanti accuse a una associazione per la lotta al cancro, in Inghilterra, che in una campagna pubblicitaria mette sullo stesso piano fumo e obesità.
Nuotare al freddo? Se devi dimagrire, meglio di no
Se siete inclini all’obesità e volete perdere peso, datevi al jogging e state alla larga dall’acqua fredda: questo emergerebbe da una ricerca taiwanese. Ma ci sono scienziati che la pensano diversamente.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Calvizie e perdita dei capelli: c'è una cura
Un farmaco per il trattamento dell'osteoporosi si dimostra efficace contro la perdita dei capelli. Pelata, addio?
Perché vivere al mare rende più felici?
È quasi da non credere! Uno studio conferma che abitare in località marine migliora la salute fisica e mentale, e mette anche di buonumore.
La pillola anti-sbronza funziona sui topi
Ecco gli enzimi per metabolizzare l'alcol: riducono gli effetti tossici di una bevuta e aiutano a stare meglio il giorno dopo.
Perché i bambini nel pancione scalciano tanto?
Il feto si muove fin dalla sesta settimana per sviluppare meglio muscoli, ossa e articolazioni. Ma le mamme cominciano ad avvertirlo più tardi.
Epatite B, il virus accompagna l'uomo da millenni
La più ampia analisi di DNA antico realizzata finora ha permesso di risalire all'origine e all'evoluzione del virus che causa una delle infezioni più serie e diffuse al mondo.
Il film di come si diffonde il virus dell'HIV
Il rapido e ancora poco compreso processo di trasmissione del virus nel corpo umano è stato per la prima volta ricostruito in vitro e ripreso "in diretta video".
Trapianti più facili grazie a questo scoiattolo
Un comune roditore con un'eccezionale resistenza al freddo sta fornendo a medici e scienziati alcuni suggerimenti su come conservare gli organi dei donatori, senza deteriorarli.
Le parole che usiamo quando siamo depressi
Uno studio rivela che la depressione ha un suo linguaggio. Che non si basa (soltanto) sulle parole negative.