L'aglio migliora la memoria?
Un nuovo studio americano conferma che consumare abitualmente aglio migliora la memoria. E la lista dei cibi che fanno bene al cervello si allunga.
Il gene "passaparola" che potenzia i superbatteri
Identificato nel DNA di un ceppo di Salmonella, può "saltare" da un organismo all'altro, e conferire ai nuovi ospiti l'immunità alla colistina - l'ultima spiaggia dei trattamenti contro i superbatteri.
L'idrogel che blocca le emorragie
Un mix non tossico di acqua, gelatina e proteine richiude i vasi perforati in una ventina di secondi, interrompendo il sanguinamento: nei primi test ha dato risultati molto promettenti.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il segreto della felicità? Fare sport
Secondo un recente studio possono bastare 10 minuti di attività fisica alla settimana perché l'umore migliori sensibilmente (ma attenzione: la regola non vale per tutti!)
L'alcol? Se si sgarra, è pericoloso quanto il fumo
Un bicchiere di vino a pasto è tutta salute? Non per un importante studio pubblicato su The Lancet, secondo cui ogni bicchiere extra rispetto alla dose massima consigliata accorcia la vita di 30 minuti.
I nottambuli a rischio di morte prematura?
C'è una correlazione tra l'abitudine di andare a letto tardi la sera e alcune complicazioni per la salute: imporsi ritmi diversi da quelli che il corpo richiede alla lunga danneggia l'organismo.
I cibi che davvero servono al tuo cervello
Qual è il nutriente essenziale per il funzionamento del cervello? E il cibo che potrebbe prevenire l'Alzheimer? E, soprattutto, al cervello davvero serve lo zucchero?
Rivedere i criteri per diagnosticare l'Alzheimer
Per poter sperimentare i farmaci in maniera più efficace, gli esperti chiedono di cambiare il modo in cui si diagnostica il morbo d'Alzheimer: non più in base ai sintomi, ma su parametri biologici oggettivi. 
Cibo: se il packaging non piace all'intestino
Le nanoparticelle di ossido di zinco che aiutano a conservare alcuni alimenti in lattina potrebbero essere trasferite al cibo e attraverso di esso all'apparato digerente, a cui non sembrano fare bene.
Vegetali geneticamente modificati
L'agricoltura si basa sempre più su tecnologie genetiche per modificare il genoma dei nostri cibi. Gli scienziati hanno una visione globale di ciò che stanno facendo?
La storia e la scienza dell'omeopatia
Milioni di italiani usano preparati omeopatici. Funzionano? Per la scienza non hanno  efficacia medica. Ma l’omeopatia non è tutta da buttare. Sfrutta l’effetto placebo, spesso più utile dell’abuso di farmaci.