Lo zucchero poroso per zuccherare di meno
Una nuova struttura dello zucchero promette uno scioglimento più rapido e una più intensa sensazione gustativa. Così si riduce la quantità aggiunta in snack e merendine.
Un successo nel trattamento delle paralisi
Un intervento bypassa le lesioni spinali con un trasferimento di nervi ha permesso a tredici pazienti tetraplegici di tornare a usare gli avambracci.
Ospedali: batteri e insetti volanti
La maggior parte delle mosche e degli altri visitatori volanti degli ospedali inglesi trasporta patogeni, in oltre la metà dei casi resistenti ad almeno una classe di antibiotici. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il ritorno della polio in Papua Nuova Guinea
Il primo caso di poliomelite in 18 anni. La trasmissione del virus facilitata dalla bassa adesione ai richiami del vaccino: soltanto due terzi dei bambini ha ricevuto tutte e tre le dosi.
Si studia una pillola di insulina per i diabetici
Diabete: si lavora per ridurre la dipendenza dalle iniezioni. Nei ratti, capsule di insulina sembrano garantire un buon assorbimento e effetti a lungo termine.
Autismo ed editing genetico
Un tipo di forbici molecolari ha permesso di disattivare, nei topi, l'interruttore dei comportamenti ripetitivi, tipici dello spettro autistico.
Siringhe come punture di zanzara
Le nuove siringhe studiate sul modello delle zanzare, che nel momento in cui pungono non si sentono e non fanno male.
Quattro bufale sui vaccini da buttarsi alle spalle
Le infezioni arrivano sui barconi dei migranti? Dieci vaccinazioni obbligatorie sono inutili e dannose? I luoghi comuni più pericolosi in tema di vaccini, affrontati con l'aiuto di un esperto.
Un raro caso di vaiolo bovino in Galles
Qualche mese fa un giovane è finito in ospedale per una serie di pustole sospette su mani e piedi: aveva contratto l'infezione accudendo alcuni vitelli.
Un caffè per controllare il diabete? In futuro...
Un espresso a fine pasto al posto delle iniezioni di insulina? Chissà. Per ora nei topi un impianto basato su cellule sensibili alla caffeina rilasciano un farmaco per la regolazione del glucosio nel sangue.
Alcol e mortalità: la relazione è complicata
Meglio evitarlo del tutto, o attenersi al classico "bicchiere di vino a cena"? Dipende dal problema di salute considerato. Uno studio conferma che il nesso tra alcol e longevità è più articolato del previsto.