Una vera terapia per la paralisi?
La stimolazione elettrica ripristina i movimenti in un uomo paralizzato. La procedura è sperimentale, ma non è il primo successo ottenuto.
Tracce di polveri sottili nella placenta
Da tempo si sa che le particelle di smog possono danneggiare lo sviluppo del feto. Ora un gruppo di ricercatori britannici le avrebbe individuate nell'involucro che dovrebbe proteggere il nascituro.
La tripla vita della ketamina
Anestetico, droga psichedelica, e ora (forse) farmaco antidepressivo: si moltiplicano gli studi su questa sostanza potente, di cui sfugge ancora il meccanismo d'azione.
Alzheimer: il circolo vizioso della beta-amiloide
Quando gli accumuli della proteina distruggono le sinapsi, i neuroni producono nuove quantità di questa sostanza, e la strage si perpetua: ecco forse perché i trial di farmaci falliscono.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

USA: controlli più severi su rimedi omeopatici
Nel mirino dell'ente di vigilanza statunitense i prodotti "naturali" contenenti sostanze tossiche, indirizzati a soggetti vulnerabili o proposti come cure per gravi malattie.
Le scalate a quote estreme possono causare psicosi
Chi supera i 7.000 metri può sperimentare allucinazioni che, al contrario di quanto si credeva, non sono riconducibili agli altri noti sintomi del mal di montagna.
Gli spermatozoi come arma contro il cancro
Chi meglio delle cellule sessuali maschili, abituate a "nuotare" nel tratto riproduttivo femminile, per consegnare farmaci mirati contro i tumori della cervice? 
Quanti giochi servono a un bambino?
Siete già alle prese con le letterine per Babbo Natale? Attenzione, perché troppi giocattoli limitano la fantasia dei bambini. Meglio regalarne pochi per volta.
Le parole "proibite" di Trump
"Feto", "transgender", "vulnerabile", "basato sulla scienza": secondo il Washington Post, la Casa Bianca avrebbe messo al bando alcuni termini specifici dai documenti ufficiali della sanità.
Berremmo meno vino, con bicchieri più piccoli?
La domanda perfetta per le feste natalizie in un articolo che sottolinea come le dimensioni dei calici siano aumentate di sette volte negli ultimi 300 anni.
Ebola: sopravvissuti immuni dopo 41 anni
Il sistema immunitario di chi contrasse l'infezione nel 1976 - e non morì - continua a proteggere dal virus. Per chi studia vaccini in grado di prevenire il contagio, è un'ottima notizia. 
Analgesia: la totale insensibilità dolore
Le persone con una quasi totale insensibilità al dolore e anche quelle con ipersensibilità al dolore hanno da oggi una speranza di vedere sviluppati nuovi farmaci per la loro condizione.