Ecstasy: una possibile applicazione terapeutica
Uno studio sugli effetti dell'ecstasy, una sostanza neurotossica molto pericolosa, identifica una possibilità di applicazione terapeutica su patologie quali il disturbo post traumatico da stress.
Il paradosso dell'obesità nelle terapie anticancro
L'essere gravemente sovrappeso è tra i principali fattori di rischio per lo sviluppo di tumori, e allo stesso tempo sembra rendere più efficaci alcuni tipi di immunoterapia. Come è possibile?
Londra: chi cresce nello smog ha polmoni ridotti
I bambini esposti ai fumi delle emissioni diesel crescono con una capacità polmonare inferiore del 5%: un problema che predispone ad asma e malattie respiratorie per il resto della vita.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il virus della "Spagnola" resuscita
I geni del ceppo d'influenza che nel 1918 uccise 50 milioni di persone ricostruito in laboratorio. Per capire perché è stato così devastante.
Influenza aviaria: "probabile" contagio umano
Forse in Tailandia il primo caso di trasmissione umana. Secondo le autorità non c'è ancora la prova che il virus sia mutato.
L'influenza dei polli attacca anche i gatti
Il virus dell'influenza aviaria colpisce anche i gatti, ma sembra non trasmettersi poi all'uomo. Dai maiali il rischio più pericoloso per l'uomo.
Vittoria schiacciante contro i brufoli?
Sequenziato il genoma di uno sgradito ospite della nostra pelle, un batterio che è una delle concause dell'acne...
Troppe zanzare? Ma meglio non schiacciarle
In città, al mare, in casa o all'aperto, non c'è riparo dalle zanzare... come ogni anno con il caldo arrivano in forze, pronte a rovinarci le serate con gli amici, ma è meglio resistere ai loro...
Stress: poco è buono
Come e perché le situazioni di difficoltà e stress possono dare una "scossa" al sistema immunitario.
Le bionde fanno doppiamente male
Attenzione al fumo passivo. Un nuovo studio ha esaminato il sangue dei non fumatori esposti alle sigarette. E ha scoperto che il rischio di danni alle coronarie sono il doppio di quanto finora...
A me gli occhi. E diventi mamma.
Un team di ricercatori israeliani ha applicato l'ipnosi per rendere più facile l'impianto di embrioni in operazioni di fecondazione artificiale.