Due ore nel verde a settimana migliorano la salute
Una "dose" di 120 minuti nel verde ogni 7 giorni migliora la salute e il benessere psicofisico: vale per qualunque età e forma fisica, e anche se si sta semplicemente seduti su una panchina.
Resistenza alla fatica: c'è un limite invalicabile
Che tu sia un runner della domenica o un ultramaratoneta fa poca differenza: condividiamo tutti la stessa soglia di dispendio energetico, fissata forse nel corso dell'evoluzione.
Una proteina protegge l'intestino dalle radiazioni
Incoraggiare l'espressione di una particolare proteina sembra ridurre i possibili danni da radioterapia, e potrebbe migliorare la resistenza degli astronauti in missioni di lunga durata.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La molecola che forse scatena la sclerosi multipla
Un enzima che abbonda nel cervello sembra innescare la reazione del sistema immunitario, che rivoltandosi contro il sistema nervoso provoca la malattia. Una scoperta che può favorire terapie più efficaci.
Una banca mondiale dei microbi intestinali
La reclama a gran voce un gruppo di scienziati, ispirato dalla Global Seed Vault norvegese. L'idea è tutelare la biodiversità della flora batterica minacciata dalle abitudini dei Paesi industrializzati.
Diabete: inizia anche 20 anni prima della diagnosi
I campanelli d'allarme della malattia metabolica si riscontrano nel sangue già diversi anni prima dello stadio di pre-diabete: saperlo potrebbe aiutarci a giocare d'anticipo nella prevenzione.
Che cos'è il microbiota
Miliardi di organismi, soprattutto batteri, popolano il nostro intestino. 
Come il microbiota e i probiotici ci influenzano
Fame, ansia, capricci, umore mutevole. E se fosse tutta colpa dei batteri che abitano nel nostro corpo?
8 dubbi su intestino e dintorni
Quanto bene conoscete il sistema digerente e in particolare l'intestino? Alla perfezione, se riuscirete a rispondere correttamente alle 8 domande che vi proponiamo in queste pagine.
Le lezioni dell'influenza spagnola del 1918
Alla vigilia della stagione influenzale uno studio tira le somme su quanto accaduto durante la peggiore pandemia influenzale della Storia, di cui ricorre il centesimo anniversario.
Fumo: perché chi smette, spesso ci ricasca
Una variante genetica assai diffusa che predispone alla dipendenza da nicotina sembra anche responsabile dei comportamenti di "ricaduta" degli ex fumatori.