Il censimento delle proteine per ogni cellula
Sono 42 milioni le molecole proteiche presenti in una semplice cellula di lievito. Simili studi su cellule umane potrebbero far luce sull'origine di malattie legate alla loro abbondanza o scarsità.
All'influenza basta che respiri
Tosse e starnuti non sono indispensabili per favorire i contagi: aerosol carichi di materiale virale si propagano anche soltanto attraverso l'aria espirata.
CancerSEEK: un test per scoprire tumori nascosti
Biopsia liquida: un test del sangue per la diagnosi precoce dei tumori dà buoni risultati, ma restano i dubbi sui falsi positivi e sui tumori destinati a non svilupparsi.
Starnuto in arrivo? Vietato trattenersi
Tappare naso e bocca per questioni di etichetta può avere conseguenze gravi (anche se estremamente rare): la pressione dell'aria in uscita può danneggiare gola e timpani. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Meditare fa bene, è scientifico
Dopo tanto scetticismo la ricerca scientifica conferma: l’uso delle tecniche orientali di meditazione può prevenire e curare molte malattie.
La genetica del tumore al seno
Due nuovi studi identificano 75 nuove varianti genetiche che predispongono al rischio. Serviranno a migliorare screening e prevenzione, ma anche a trattamenti mirati delle forme più resistenti.
Perché prima di piangere viene un nodo alla gola?
Dietro quella sensazione di imminente "uragano" c'è un problema di tensione muscolare.
I buchi e la lingua: un'illusione spiegata
Perché se li esploriamo con la lingua, i fori sembrano più grandi che sotto la punta delle dita? Non fate i maliziosi e leggete la spiegazione scientifica a una comune illusione percettiva.
Superbatteri, biotecnologie e antibiotici
Nanoparticelle progettate per essere attivate dalla luce indeboliscono i superbatteri e danno nuova vita a vecchi antibiotici.
Gravidanza e trasfusioni di sangue
Uno studio fa emergere un rischio aumentato per gli uomini che ricevano sangue da donne che sono state incinte. Ma altre ricerche sono giunte a risultati diversi.
Poco alcol migliora le abilità linguistiche
Nei bilingui, una quantità moderata di una bevanda poco alcolica facilita la pronuncia dell'idioma straniero, perché toglie parte dell'ansia sociale. Ma esagerare porta all'effetto opposto.
Vaccini e autismo: un nuovo caso di pseudoscienza
Un articolo con dati mancanti, immagini manipolate ed errori di metodo è riuscito a guadagnarsi una pubblicazione, per poi essere demolito dalla comunità scientifica e (a breve) ritrattato.