Smog: causa il doppio dei morti stimati finora
Una nuova stima fa passare da 4,2 milioni a 8,9 milioni le vittime che l’inquinamento fa ogni anno nel mondo. 
L'esercizio fisico produce nuovi neuroni
Nei topi si può contrastare il declino cognitivo inducendo la produzione di nuove cellule nervose. Come? Con l'attività fisica: solo così si crea un ambiente favorevole alla crescita neurale.
Marijuana sintetica: che cos'è e perché fa paura
I cannabinoidi sintetici hanno effetti molto più pericolosi rispetto alla cannabis naturale: se ne torna a parlare dopo alcuni preoccupanti episodi di overdose e contaminazioni negli Stati Uniti. 
Grafene: la retina artificiale
Un team internazionale di ricercatori ha messo a punto un prototipo di retina artificale realizzata con grafene e altri materiali ultra sottili.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

In futuro avremo un vaccino per l'acne?
Anticorpi specifici riducono l'attività di una tossina prodotta dal batterio all'origine della malattia della pelle. Nei topi, tengono a bada l'infiammazione: una conquista importante, ma preliminare.
Cannabis e schizofrenia: uno studio genetico
Le persone più vulnerabili a questa condizione psichiatrica sono anche più inclini al consumo di marijuana: l'associazione è emersa da un ampio studio genetico.
Fumo e alcol danneggiano le arterie dei teenager
Non occorre aspettare la mezza età per osservarne gli effetti sulla salute cardiovascolare. La combinazione drink-sigarette indurisce i vasi sanguigni già nei 17enni (ma si fa in tempo tornare indietro).
A volte ritornano: sifilide, gonorrea, clamidia
Nel 2017 negli USA ci sono stati 2,3 milioni di casi, il numero più alto mai registrato. Il tutto, mentre i rapporti sessuali diminuiscono: quali sono allora le ragioni dietro alla nuova epidemia?
Virus Ebola: una nuova specie nei pipistrelli
Il nuovo ceppo - il sesto conosciuto - individuato in pipistrelli nel distretto di Bombali, Sierra Leone: la scoperta rientra in un progetto per rintracciare le zoonosi negli animali ospiti, prima che possano infettare l'uomo.
Morbillo, Europa 2018: 41.000 casi in 6 mesi
Da gennaio a giugno i contagi nel continente sono quasi raddoppiati rispetto all'intero 2017: l'effetto pratico di sfiducia e immunizzazione tardiva. L'Italia è tra i 7 Paesi con oltre 1.000 casi.
Come si diffonde il virus del Nilo
West Nile: il virus del Nilo Occidentale non si trasmette da persona a persona. È trasmesso dalle zanzare e causa una febbre che può avere, in casi rari, conseguenze gravi.
Autismo e pesticidi: un rischio aumentato?
Uno studio su oltre un milione di gravidanze nel periodo 1987-2005 rivela una correlazione statistica tra tracce di DDT nel sangue materno e la probabilità di autismo nei bambini.