Salute

Zika: Oms, rischio 'molto basso' diffusione globale con Olimpiadi

Roma, 15 giu. (AdnKronos Salute) - Non occorre spostare le Olimpiadi da Rio, rinviarle o cancellarle a causa del virus Zika. Secondo gli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), infatti, sarebbe infatti "molto basso" il rischio che il virus si diffonda a livello globale in seguito alle Olimpiadi al via ad agosto in Brasile. Gli esperti dell'Oms nella serata di ieri hanno ribadito le precedenti indicazioni contro le restrizioni a viaggi o commerci nelle aree colpite da Zika.

L'Oms aveva già dichiarato la malattia una'emergenza sanitaria pubblica mondiale, consigliando alle donne in gravidanza di evitare viaggi per assistere ai giochi di Rio. E invitando i turisti a prendere precauzioni per proteggersi dalle punture di zanzare, che trasmettono la malattia collegata con difetti neonatali. In ogni caso, per l'Oms l'attività di questi insetti vettori è relativamente bassa in Brasile ad agosto. Nel Paese sono attesi 380 mila turisti per assistere alle Olimpiadi.

15 giugno 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us